La nuova Skoda Superb Wagon a Francoforte

21 settembre 2015
  • Salva
  • Condividi
  • 1/79
    Davvero numerose le novità Skoda a Francoforte. Svelata la nuova Superb Wagon, la Superb SportLine, la nuova Rapid Monte Carlo, la Rapid Spaceback ScoutLine e...( 80 foto/VIDEO/listino)

    La nuova skoda superb wagon a francoforte

    In occasione dell’edizione 2015 del Salone dell’Automobile di Francoforte (IAA), la Casa della Freccia Alata conferma di voler crescere ulteriormente sul mercato con sette nuovi modelli e varianti. A Francoforte, il piatto forte è la nuova ŠKODA Superb Wagon, presentata per la prima volta al pubblico. Un altro highlight è  l’anteprima mondiale di una versione sportiva della nuova ammiraglia: la nuova ŠKODA Superb SportLine.

     


    Faanno poi il loro debutto la nuova Superb GreenLine, la Rapid Monte Carlo e la Rapid Spaceback ScoutLine. L’ambizione sportiva della Marca sarà ben rappresentata dalla Octavia RS 230 e dal prototipo Fabia R5 in versione Wagon. La Casa automobilistica sta cavalcando l’onda del successo anche nel 2015. Nei primi sette mesi del 2015, il numero delle consegne è, infatti, aumentato del 3,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, toccando così quota 627.100 unità.

    SUPERB WAGON
    Tutte le più importanti misure interne sono state aumentate. Questo risultato è stato ottenuto grazie all’uso del pianale modulare trasversale MQB del Gruppo Volkswagen, che permette di avere un passo più lungo e una carreggiata più ampia. Di conseguenza, aumenta lo spazio sia nella parte anteriore, sia in quella posteriore. Il conducente e il passeggero anteriore possono approfittare di 39 mm di spazio in più a livello dei gomiti e di un maggiore spazio per la testa. I rapporti di spazio sui sedili posteriori sono confortevoli. Lo spazio per le 3 ginocchia per i passeggeri posteriori, pari a 157 mm, è doppio rispetto alla concorrenza. Anche lo spazio per la testa stabilisce un nuovo primato (995 mm per chi siede sui sedili anteriori, 1.001 mm per i passeggeri posteriori). Allo stesso modo, il bagagliaio non conosce quasi rivali tra i concorrenti diretti e vanta una capacità di 660 litri con i sedili posteriori in posizione normale e di ben 1.950 litri con i sedili abbattuti.

    La nuova Superb Wagon è equipaggiata con gli ultimi  sistemi di sicurezza e comfort, assicura Skoda . La nuova ammiraglia familiare offre la regolazione dell’assetto Dynamic Chassis Control (DCC) con sospensioni adattive. Grazie alle motorizzazioni Euro6, la nuova ammiraglia boema è più potente e allo stesso tempo fino al 30% più efficiente rispetto alla generazione precedente. La connettività a bordo raggiunge poi nuovi traguardi grazie al sistema SmartLink (MirrorLinkTM, Apple CarPlay e Android Auto) per la connessione smartphone/vettura. Inoltre, con il sistema di connessione internet ad alta velocità, la nuova Superb si trasforma in un hotspot su ruote. 

     

    In allegato in alto il listino pdf.

     

    Motorizzazioni al lancio:      

    Benzina
    - 1.4 TSI ACT 150 CV (110 kW), manuale 6 rapporti
    - 2.0 TSI 280 CV (206 kW), 4x4, DSG 6 rapporti                                    

    Gasolio
    - 1.6 TDI 120 CV (88 kW), manuale 6 rapporti
    - 2.0 TDI 150 CV (110 kW), manuale 6 rapporti o DSG 6 rapporti
    - 2.0 TDI SCR 150 CV (110 kW), 4x4, manuale 6 rapporti
    - 2.0 TDI SCR 190 CV (140 kW), DSG 6 rapporti
    - 2.0 TDI SCR 190 CV (140 kW), 4x4, DSG 6 rapporti

     

    Allestimenti:                           Active, Ambition, Executive, Style, L&K

     

    SUPERB SPORTLINE
    La versione disponibile per Wagon e berlina vanta un design più  accattivante, interni sportivi, dettagli tecnici unici e un ricco allestimento. La Superb SportLine si distingue per i cerchi in lega da 18” (color antracite) o da 19” (neri, torniti a specchio), gli elementi di design neri all’esterno, i cristalli laterali posteriori e il lunotto oscurati (SunSet) e l’assetto sportivo abbassato di 15 mm. Per quanto riguarda gli interni, la versione SportLine comprende dettagli sportivi come il rivestimento in pelle per il volante a tre razze e il pomello della leva del cambio, i sedili sportivi con rivestimenti esclusivi, la pedaliera in look alluminio e i listelli decorativi “carbon look”. Dal punto di vista tecnico, la Superb SportLine è dotata di bloccaggio elettronico del differenziale con funzione XDS+ ottimizzata e sistema di stabilità a controllo elettronico a doppio stadio, con funzione ESC Sport. La selezione della modalità di guida (Driving Mode Selection) è di serie. Grazie a questa funzione, il conducente può regolare determinate caratteristiche di marcia della vettura premendo semplicemente un tasto. A richiesta è disponibile anche la regolazione adattiva dell’assetto Dynamic Chassis Control (DCC). A eccezione dei propulsori benzina e Diesel di base, per la ŠKODA Superb SportLine saranno disponibili tutte le attuali motorizzazioni del modello standard.

     

     

     

     

    SUPERB FREENLINE
    La nuova Superb si presenta a Francoforte non solo nella sua veste sportiva, ma anche in quella attenta all’ambiente. Questo vale in particolare per la nuova ŠKODA Superb GreenLine 1.6 TDI 120 CV (88 kW), che debutta a Francoforte. Con consumi di carburante pari a 3,7 l/100 km ed emissioni di CO2 che si attestano su 95 g/km (berlina), la Superb GreenLine stabilisce nuovi standard di riferimento in fatto di ecocompatibilità nel segmento, sia nella versione berlina, sia Station Wagon. Con un pieno, la variante “green” della nuova ammiraglia boema è in grado di percorrere fino a 1.780 km. Tutto questo è possibile grazie a modifiche tecniche a carico di motore e cambio, pneumatici con resistenza al rotolamento ottimizzata e miglioramenti sotto il profilo aerodinamico.

     

    RAPID MONTE CARLO
    Con la nuova Rapid Monte Carlo, la Casa boema aggiunge un nuovo modello alla gamma Monte Carlo, che ora conta sei modelli.  L’estetica caratteristica della Rapid Monte Carlo è sottolineata da cerchi in lega da 16” o 17” di colore nero, nonché dal colore nero della cornice della calandra, delle calotte degli specchietti retrovisori, dei paraurti anteriore e posteriore, dei listelli battitacco e dello spoiler posteriore. Il lunotto e i cristalli laterali posteriori oscurati regalano alla vettura un tocco di eleganza. D’impatto sono i fari allo xeno di serie e i fendinebbia su sfondo scuro. Gli interni sono anch’essi spiccatamente sportivi grazie al pacchetto pelle per volante e pomello della leva del cambio, ai sedili sportivi esclusivi e ad altri elementi di design. L’allestimento si basa sulla versione Ambition. 5 A partire da novembre, la famiglia Monte Carlo del Marchio della Freccia Alata comprenderà i modelli Citigo, Fabia, Fabia Wagon, Rapid, Rapid Spaceback e Yeti.

     

     

    ŠKODA Rapid Spaceback ScoutLine
    La Rapid Spaceback ScoutLine fa il suo debutto al Salone IAA 2015. I paraurti anteriore e posteriore sono più accentuati, con modanature di colore nero e argento (parte centrale). Lateralmente, sui longheroni e sui passaruota, la carrozzeria è protetta da rivestimenti in colore nero. A tutto questo si aggiungono cerchi in lega da 16” o 17” e calotte degli specchietti retrovisori in argento. La gamma colori ricalca quella della ŠKODA Rapid Spaceback.

     

     

    ŠKODA Octavia RS 230 e ŠKODA Fabia R5 Wagon
    A Francoforte, la Casa automobilistica presenta due potenti modelli : la Octavia RS 230 e la Fabia R5 Wagon. La Octavia RS 230 è la prima vettura ŠKODA a essere dotata di serie di sistema per il bloccaggio del differenziale anteriore a gestione elettronica (VAQ), che consente una percorrenza in curva più dinamica. L’indicazione “230” si riferisce al numero di cavalli della versione. Il cofano nasconde, infatti, un motore benzina 2.0 TSI 230 CV (169 kW). In abbinamento al cambio manuale a sei rapporti, la Octavia RS 230 passa da 0 a 100 km/h in appena 6,7 secondi, toccando una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente). La Octavia RS 230 è così la Octavia di serie più veloce di tutti i tempi.

     

    ŠKODA Fabia R5 Wagon è la versione familiare dell’auto da rally Fabia R5. Questo prototipo si presenta con colore carrozzeria verde-bianco-nero, cerchi in lega da 18” e il look tipico dei modelli da gara. Sotto il cofano, si nascondono tecnologie impiegate realmente nelle competizioni, tra cui il motore turbo 1.6 da 279 CV (205 kW).  

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta