SOCIAL

CERCA

Protagonista assoluta della copertina del numero di Agosto è la nuova Porsche 718 Boxster equipaggiata con un potente quattro cilindri boxer turbo da 300 cavalli, capace di stabilire ulteriori record sul fronte delle prestazioni e...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

Seat per la prima volta in utile dal 2008; così vengono assemblati i modelli a Martorell

Lo scorso anno la SEAT si è impegnata attivamente nella ricerca della redditività sostenibile. L’Azienda ha chiuso il 2015 con un profitto dopo le imposte pari a 6 milioni di Euro, in netto contrasto con la perdita di ben 66 milioni di euro del 2014. In tre nuovi video la produzione a Martorell di Ibiza e Leon...

Lo scorso anno la SEAT si è impegnata attivamente nella ricerca della redditività sostenibile. L’Azienda ha chiuso il 2015 con un profitto dopo le imposte pari a 6 milioni di Euro, in netto contrasto con la perdita di 66 milioni di Euro del 2014. L’incremento delle vendite e una gamma variegata di prodotti con un margine lordo di contribuzione più elevato sono stati il principale motore del cambiamento. La SEAT ha annunciato un fatturato pari a 8,3 miliardi di Euro, l’ 11% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta del risultato migliore mai registrato dalla Società, pari al doppio dei ricavi del 2009. I guadagni medi per vettura sono aumentati del 3,5%.

Conferenza stampa

“Il successo della SEAT nel 2015 è stato duplice: non solo abbiamo ottenuto un risultato positivo per la prima volta dal 2008, ma siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo in un anno caratterizzato da importanti sfide. Stiamo attuando la giusta strategia, che ci consente di affrontare con ottimismo la sfida di redditività sostenibile a lungo termine. Ci aspetta un futuro brillante grazie al lancio di nuovi prodotti e all’integrazione di nuove tecnologie sia nel campo della mobilità, sia della connettività”, sottolinea Luca de Meo, Presidente SEAT S.A., nel corso della presentazione dei risultati annuali per il del 2015.

Il livello sostenuto di vendite di Leon e Ibiza, che nel 2015 hanno registrato rispettivamente 160.900 (+4,4%) e 153.600 (+2,4%) unità consegnate, la forte crescitai risultati estremamente positivi di Alhambra (+17,2%) e il successo della Audi Q3 hanno giocato un ruolo fondamentale sia dal punto di vista dei risultati raggiunti in termini di volumi, sia di ricavi della Casa spagnola; questi ultimi hanno infatti segnato un incremento per il sesto anno consecutivo.

 

A Martorell  vengono fabbricate tutte e tre le versioni della Ibiza (3 e 5 porte e la versione familiare ST), la Leon, l’intera famiglia Altea (con XL e la versione fuoristrada Freetrack). Qui la produzione in 3 video e uno sguardo al Seat Technical Centre:

 

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia