Seat Ateca X-Perience, la più avventurosa e prestazionale

23 settembre 2016
Redazione Automobilismo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11
    È questa la variante della nuova suv spagnola che consente di lasciare l’asfalto con più serenità. Stile da 4X4, pneumatici specifici e 190 CV

    Seat ateca x-perience, la più avventurosa e prestazionale

    Arriva al Salone di Parigi questo allestimento per la nuova Seat Ateca (vi ricordiamo che sul numero in edicola c’è la nostra prova con rilevamenti strumentali): si chiama Ateca X-Perience ed è la variante più adatta al fuoristrada di tutta la gamma della nuova suv spagnola. Naturalmente, è dotata della trazione integrale 4Drive – già disponibile sugli altri modelli – ed è spinta dal 2.0 TDI che qui eroga 190 CV e 400 Nm di coppia massima; a questo è abbinato di serie il cambio a doppia frizione DSG con sette rapporti e leve al volante. È l’aspetto ad essere tutto nuovo, con un look da fuoristrada vero, cerchi specifici da 18 pollici e pneumatici con spalla alta per far fronte alle sollecitazioni dell’uso più esasperato, su fondi sconnessi. Altri aggiornamenti riguardano gli interni, più curati e con uno stile che ricorda gli spazi naturali, grazie all’uso di colori come il caffè ed il verde. Debutterà al Salone di Parigi, ancora non ci sono informazioni sul lancio commerciale e sul listino prezzi.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta