Porsche 919 Evo: a tutto gas al Ring

8 June 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Porsche 919 Evo: a tutto gas al Ring
Nulla di confermato dalla Casa di Zuffenhausen ma potrebbe trattarsi di una caccia al nuovo “tempone”.

Il record sul giro secco al Nurburgring Nordschleife è da sempre sinonimo di prestigio, prestazioni, sviluppo tecnologico e capacità ingegneristiche. Non per niente assistiamo continuamente ai Costruttori di autoveicoli intenti nello stabilire un nuovo record con la propria vettura all’interno di una delle specifiche categorie. Questa volta però c’è molto di più in gioco perché il record del quale striamo parlando è quello generico cioè il minor tempo sul giro mai realizzato da una vettura, qualunque essa sia.

Un po' di storia

L’attuale record, almeno fino a smentite dell’ultimo minuto, appartiene ancora Stefan Bellof che al volante di una superlativa Porsche 956 di Gruppo C nel lontano 1983 stabilì lo strabiliante tempo di 6'11"13 proprio durante le qualificazioni della 1.000 km del Nurburgring. Un record, quello sui 22.835 metri dell’Inferno Verde, che in tempi più recenti non è stato minimamente battuto nemmeno dalla McLaren P1 LM (6'43"22), vincitrice tra i prototipi sperimentali, o dalla Nio EP9 (6'45"9) numero uno tra le vetture elettriche di produzione e neppure dalla stessa Porsche 911 GT2 RS (6'47''3), campionessa tra le vetture di serie.

Porsche 919 Evo: a tutto gas al Ring

Nessuna limitazione

Ma perché ne stiamo parlando? Perché, secondo alcune indiscrezioni, qualche foto rubata e alcuni video non proprio nitidi, una Porsche 919 Evo con al volante Timo Bernhard starebbe girando a tutto gas su famigerato circuito interamente prenotato e a disposizione della stessa Casa di Zuffenhausen. L’accoppiata sarebbe più che ideale: il trentasettenne pilota tedesco è già vincitore di due 24 Ore di Le Mans mentre la vettura di categoria LMP1 sarebbe stata privata di tutti i limiti imposti dai regolamenti sportivi così da erogare la bellezza di 1.158 CV su un peso di soli 849 kg con un’aerodinamica particolarmente efficiente.

Porsche 919 Evo: a tutto gas al Ring

Sarà vero?

La stessa Porsche non avrebbe ancora confermato nulla, nemmeno l’intento di voler stabilire il nuovo record o la sessione di giri veloci al Ring. Alcuni tweet e sporadiche indiscrezioni ci lasciano però sognare ad occhi aperti soprattutto quando queste voci iniziano a far trapelare che Timo Bernhard sia stato in grado di girare in tempi inferiori ai 5’30’’ magari avvicinandosi al limite minimo per la 919 Evo fissato a 5’11’’.

Porsche 919 Evo: a tutto gas al Ring
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta