Pagani “apre” la Huayra: la Roadster sarà a Ginevra, 100 esemplari

19 febbraio 2017
Redazione Automobilismo
Pagani “apre” la Huayra: la Roadster sarà a Ginevra, 100 esemplari
Tranquilli, è già stata venduta l'intera produzione. A San Cesario sul Panaro stanno impacchettando la nuova Roadster per esporla a Ginevra

Pagani “apre” la huayra: la roadster sarà a ginevra, 100 esemplari

“La ricerca della bellezza come concetto fondamentale, un’opera d’arte spensierata, intelligente e in topless”. Così Pagani definisce la sua ultima creatura, la Huayra Roadster, che ammireremo in anteprima mondiale al Salone di Ginevra e che sarà costruita in soli 100 esemplari, peraltro già tutti prenotati a 2,135 milioni di Euro ciascuno. La variante aperta del Coupé monta un motore derivato dalla Huayra BC e quindi un biturbo by AMG da 764 CV che consente una velocità massima di oltre 350 km/h ed un’accelerazione da 0 a 100 orari in appena 3 secondi. Alleggerita di 80 kg rispetto alla versione chiusa, la Roadster dispone di un tettuccio doppio, uno di vetro e carbonio, l’altro di tela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta