Pagani: al GIMS con Huayra Roadster e Zonda Barchetta

3 March 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Pagani: al GIMS con Huayra Roadster e Zonda Barchetta
I due modelli tailor made dell'atelier modenese cattureranno sicuramente l'attenzione di tutto il salone svizzero.

Il Palexpo ginevrino sarà l'occasione ideale per la Casa di San Cesario sul Panaro con la quale festeggiare l'ottimo risultato ottenuto nel 2017. Durante la kermesse svizzera, infatti, il Brand di supersportive di lusso esporrà sul proprio stand due modelli che ben rappresentano tutta la sua conoscenza e abilità nel produrre delle "chicche" sportive.

I due esclusivi modelli dell'azienda modenese saranno una Huayra Roadster nella sua versione USA e dei tre esemplari della Zonda HP Barchetta. Partendo dalla seconda, ci stiamo riferendo a una "vera" Zonda che incarna in tutto e per tutto l'ideale di Horacio Pagani. Denominata per l'appunto HP, la Zonda Barchetta vanta un propulsore V12 biturbo da 7,3 litri di cilindrata, capace di erogare ben 764 CV e 1.000 Nm di coppia, e prende ispirazione dalla speciale versione aspirata a 12 cilindri esposta al precedente concorso di eleganza di Pebble Beach. Tornando alla prima, stiamo parlando di una delle 100 personalizzazioni che hanno riguardato ognuno dei 100 modelli di Huayra Roadster prodotte su specifiche dei clienti. Una supersportiva particolarmente personalizzata che vanta una carrozzeria in fibra di carbonio a vista e molti altri dettagli esclusivi che sapranno ammaliare il pubblico americano.

Pagani: al GIMS con Huayra Roadster e Zonda Barchetta
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta