SOCIAL

CERCA

E' la prima Suv cabriolet. Con queste credenziali si presenta la nuova Range Rover Evoque Convertible che domina la scena della copertina di Automobilismo di luglio. 4x4 modaiola, sfiziosa e con interessanti contenuti tecnici...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

Nuova Opel Astra Sports Tourer, parte da 18.600 euro

Come la 5 porte, anche l'Astra Sports Tourer nasce su un’architettura completamente nuova ed estremamente leggera, che ne riduce il peso di ben 200 chilogrammi rispetto al modello in uscita. Nuovi video e il listino italiano che parte da ...

Scarica gli allegati:

La produzione della nuova Astra Sports Tourer è da poco  iniziata presso lo stabilimento Opel/Vauxhall di Ellesmere Port, nel Regno Unito. Nel momento in cui il primo veicolo usciva dalla linea di produzione, accanto ai dipendenti dello stabilimento si trovavano Peter Thom, Vice President Manufacturing di Opel Group, e Stefan Fesser, Direttore dello stabilimento di Ellesmere Port. Come la 5 porte, anche l'Astra Sports Tourer nasce su un’architettura completamente nuova ed estremamente leggera, che ne riduce il peso di ben 200 chilogrammi rispetto al modello in uscita. La griglia frontale è caratterizzata dalla doppia barra cromata dal nuovo disegno che sostiene il logo Opel, e si fonde con i gruppi ottici anteriori, formando un’unità grafica. La linea del tetto leggermente arcuata fa sembrare la station wagon ancora più lunga, un effetto ulteriormente sottolineato dal montante C diviso. Metro alla mano , vanta gli stessi ingombri del modello uscente con una lunghezza di 4.702 millimetri, una larghezza di 1.871 millimetri (con gli specchietti retrovisori esterni ripiegati) e un’altezza di 1.499 millimetri, ma offre molto più spazio per i passeggeri e per eventuali bagagli.



Al posto guida si misurano 26 millimetri di altezza in più, i passeggeri posteriori hanno 28 millimetri di spazio in più per le gambe: due notevoli miglioramenti in termini di percezione dello spazio e comfort. Inoltre nuova Astra Sports Tourer ha un bagagliaio dalal capacità massima di ben 540 litri ampliabili a 1.630 litri. Presenta inoltre una novità estremamente pratica, che risulterà utile per l’uso quotidiano: per la prima volta sarà possibile aprire il portellone posteriore senza maniglia o telecomando. Insieme al sistema di apertura “Keyless Open” un semplice gesto del piede sotto il paraurti posteriore è sufficiente per aprire il portellone. Un secondo rapido movimento sotto il paraurti e il portellone si chiude. Per aumentare la capacità del bagagliaio, nuova Astra Sports Tourer è dotata di sedili posteriori abbattibili (40/20/40) che permettono di configurare il vano di carico in modo ancora più flessibile. E’ disponibile inoltre a richiesta la gamma di prodotti FlexOrganizer con barre laterali, reti e diverse opzioni di fissaggio, in modo da poter trasportare qualsiasi cosa in modo ordinato e sicuro.

 

 


La versione d’ingresso di Astra Sports Tourer pesa 1.263 chilogrammi (guidatore compreso) ossia 130 chilogrammi in meno rispetto alla stessa versione del modello uscente, il che ha ovviamente una ricaduta positiva sull’agilità, il comfort, i consumi e i costi. Le motorizzazioni hanno un delta potenza compreso tra 70 kW/95 CV e 147 kW/200 CV. Il nuovo Turbo 1.6 ECOTEC è il top di gamma di Astra Sports Tourer ed eroga ben 147 kW/200 CV e una coppia di ben 300 Nm (con overboost). Numerose poi le novità con ifari intelligenti IntelliLux LED, numerosi sistemi innovativi di assistenza alla guida basati sulla telecamera anteriore Opel Eye di ultima generazione offrono supporto a chi guida, a partire dal riconoscimento cartelli stradali Traffic Sign Assist, più preciso e dotato di ulteriori funzioni, al Lane Keep assist, che permette perfino di correggere attivamente lo sterzo in caso di emergenza, per giungere al dispositivo di avviso incidente Forward Collision Alert con frenata di emergenza automatica Collision Imminent Braking che è in grado di fermare completamente la vettura a velocità inferiori ai 40 km/h. Nell’abitacolo si trova un' altra novità , Opel OnStar, il servizio di connettività e assistenza personale che funge da angelo custode per guidatore e passeggeri. Saranno inoltre presentati due nuovi sistemi di infotainment IntelliLink di ultima generazione compatibili con Apple CarPlay e Android Auto.

 

Il listino italiano, in allegato in alto, parte da 18.600 euro.

 

Nuovi video:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia