SOCIAL

CERCA

Protagonista assoluta della copertina del numero di Agosto è la nuova Porsche 718 Boxster equipaggiata con un potente quattro cilindri boxer turbo da 300 cavalli, capace di stabilire ulteriori record sul fronte delle prestazioni e...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

Volkswagen Nuova up! 2017

Volkswagen rinnova la up! In autunno arriverà anche in Italia..

La piccola city car Volkswagen offrirà tre linee di allestimento , una versione Cross, oltre che a rivestimenti inediti e nove tinte esterne; per alcuni mercati sarà disponibile anche la "up! beats", realizzata in collaborazione con gli specialisti USA BeatsAudio™, con un potente impianto da  300 watt. 

LOOK
La city car Volkswagen si fa più colorata e grintosa. In autunno farà il suo debutto anche in Italia. Le novità riguardano design, colori della carrozzeria, cerchi, possibilità di personalizzazione, allestimenti, interni, infotainment e motorizzazioni, oltre a un’unità top di gamma in grado di sviluppare un livello maggiore di potenza e coppia massima. Al pari di quanto avviene per altri modelli Volkswagen, è possibile ordinare anche la nuova up! con la funzione Luce e Visibilità (Coming home, Leaving home e sensore pioggia). In futuro le luci di svolta verranno integrate nei fendinebbia. La Casa tedesca offre poi per la prima volta la up! con volante multifunzione e Pure Air Climatronic (climatizzatore automatico). Il Pure Air è costituito da un sensore della qualità dell’aria con filtro ai biogeni attivi, in grado di mantenere la qualità dell’aria a un livello costantemente elevato e impedire la penetrazione di sostanze nocive. Il filtro fornisce anche un’ottima protezione contro smog e allergeni.

VERSIONI
Anche la nuova up! sarà proposta nelle versioni di allestimento take up!, move up!, high up! ed eco up!, nonché cross up! ed e-up!. Le luci diurne e dell’illuminazione della targa a LED, e i gusci degli specchietti retrovisori con indicatori di direzione integrati sono elementi distintivi presenti già sulla take up! alla base dell’offerta. Salendo di livello attraverso move up! per arrivare a high up!, a fare la differenza sono i diversi sistemi di infotainment o dotazioni come il volante multifunzione.

Più pacchetti di equipaggiamento. Le possibili personalizzazioni della nuova up! passano anche per i tre nuovi Roof Pack, che comprendono superfici del tetto verniciate nei colori a contrasto black, white o grey, nonché gusci degli specchietti retrovisori esterni colorati e cristalli posteriori oscurati. Un’altra novità è rappresentata dai tre Design Pack con dash pad, pellicole decorative per gli esterni e gusci degli specchietti retrovisori esterni colorati. La gamma dei nuovi pacchetti di equipaggiamento è completata dai Colour Pack. In questo caso, i cerchi in lega leggera da 16 pollici, le pellicole design per la carrozzeria e i gusci degli specchietti retrovisori esterni verniciati sono realizzati nei colori a contrasto hot orange o goldbeige.

MOTORE
Sinora la gamma di motori in europa comprendeva due propulsori tre cilindri da 1 litro con iniezione multipoint (MPI) che sviluppano rispettivamente 60 e 75 CV di potenza. Ora i motori diventano tre con l’introduzione del nuovo 1.0 TSI (90 CV) dal carattere sportivo. La city car viaggia anche a emissioni zero con la e-up! da 82 CV, mentre chi preferisce l’alimentazione a gas metano può optare per la eco up! da 68 CV.
Al top di gamma della up! arriva dunque l' 1.0 TSI. Si tratta di un motore TSI a iniezione diretta di benzina sovralimentato da un litro di cilindrata, in grado di erogare 90 CV di potenza. La coppia massima di 160 Nm è disponibile già a partire da 1.500 giri. Questo tre cilindri è quindi il propulsore più potente e il primo turbo della gamma. La velocità massima raggiunge i 185 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede poco meno di 10 secondi.  Grazie a un consumo di 4,4 l/100 km (a fronte di emissioni di CO2 pari a 102 g/km – valore stimato), con la up! 1.0 TSI è possibile secondo la Casa tedesca di percorrere fino a 800 km con un pieno. Il carattere sportivo della up! più potente è sottolineato anche dal terminale dell’impianto di scarico.

Nuova integrazione per smartphone. Un’altra novità a bordo della up! è rappresentata dall’integrazione per smartphone. Basta accedere mediante il dash pad, collegarsi tramite Bluetooth e lo smartphone si trasforma, grazie alla Volkswagen App, in sistema di infotainment con funzione di navigazione e computer di bordo. 

 

Ecco i primi video: 

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia