Nuova Seat Leon, sulla scia di Ateca

20 ottobre 2016
Redazione Automobilismo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/16
    L’aggiornamento della compatta spagnola riprende alcune linee stilistiche viste sulla Suv Ateca. Guadagna anche un nuovo motore diesel ed un nuovo allestimento. Rivista tutta la gamma: SC, cinque porte e station wagon ST

    Nuova seat leon, sulla scia di ateca

    Seat Leon si rifà il look, la compatta spagnola è stata aggiornata soprattutto dal punto stilistico, con una rivisitazione che riprende l’aspetto della recente Suv Ateca. Alejandro Mesonero Romanos, Responsabile del Design SEAT, spiega che “essendo la Leon un modello molto accattivante, non era necessario cambiarne l’immagine, ma semplicemente esaltarla e rinnovarla. L’obiettivo era armonizzare tutte le parti del modello, in particolare il frontale e il posteriore in rapporto alle fiancate della vettura”. Infatti, sulla nuova Seat Leon hanno usato la mano leggera che comunque restituisce un aspetto più slanciato.

     

    Nuovo motore, nuovo allestimento per la leon

    Più interessante, invece, il nuovo motore 1.6 TDI da 115 CV che si inserisce fra il 1.6 TDI da 90 CV ed il TDI 2.0 da 184 CV mentre restano i benzina da 110 a 180 CV passando per il 1.0 tre cilindri da 115 CV. Confermata anche la versione a metano con il 1.4 TGI. Inoltre, per la Leon ST l’attuale 4Drive 2.0 TDI 150 CV è ora disponibile con cambio DSG a 7 rapporti.


    Quattro gli allestimenti e ai soliti Reference, Style e FR si aggiunge il nuovo Xcellence, il più ricco, con interni in Alcantara e pelle a richiesta, un’ampia gamma di finiture, griglia frontale con design cromato, nuovo paraurti anteriore e posteriore, indicatori di direzione posteriori a Led ed altri elementi. Le Leon FR e Xcellence saranno proposte allo stesso prezzo. Però come verrà aggiornato il listino della Seat Leon per il nostro Paese non è ancora stato comunicato. Intanto, aspettiamo anche la più potente della gamma, non ancora svelata: la Seat Leon Cupra.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta