Nuova Seat Alhambra 2016, parte da 34.300 euro

1 agosto 2015
  • Salva
  • Condividi
  • 1/33
    E' prevista un ' unica motorizzazione 2.0 TDI disponibile in tre step di potenza: 115, 150 e 184 CV....

    Nuova seat alhambra 2016, parte da 34.300 euro

    A cinque anni di distanza dal lancio del nuovo modello, la Alhambra si rinnova con nuovi contenuti tecnologici e un ' unica motorizzazione,  in Italia, nell’ottica di semplificare e razionalizzare l’offerta: il noto 2.0 TDI, che eroga 115, 150 e 184 CV di potenza. Disponibili sia la trasmissione manuale, sia automatica con il cambio DSG a doppia frizione, e la trazione sia anteriore, sia integrale 4DRIVE.

     

    In concessionaria arriverà  a settembre 2015, in allegato in alto trovate  il listino pdf.

     

    Style

    2.0 TDI 115 CV                                   da 34.300 euro

    2.0 TDI 150 CV                                   da 35.700 euro

    2.0 TDI 150 CV 4DRIVE                     da 36.700 euro

    2.0 TDI 150 CV DSG              da 37.700 euro

     

    Advance

                                                 

    2.0 TDI 115 CV                                   da 36.300 euro

    2.0 TDI 150 CV 4DRIVE                     da 38.700 euro

    2.0 TDI 150 CV DSG              da 39.700 euro

    2.0 TDI 184 CV DSG              da 41.100 euro

     

     

    Principali equipaggiamenti di serie e optional:

    Tutte le versioni sono arricchite con equipaggiamenti standard che segnano un passo in avanti nell’offerta di prodotto: dal SEAT Media System Plus, che include touch screen a colori da 6,5”, 8 altoparlanti, lettore CD/MP3, ingressi AUX, USB e SD e vivavoce Bluetooth®, al sistema di frenata anticollisione multipla (che, in caso di urto, attiva automaticamente i freni per evitare successivi impatti), e fari posteriori a LED, tra gli altri.

     

    La versione Advance, inoltre, include di serie il navigatore satellitare, le porte posteriori e il portellone ad apertura elettrica, il sistema di parcheggio automatizzato Park Assist, la telecamera posteriore, il sistema di avviamento senza chiave KESSY e i cerchi in lega da 17”.

     

    Tra gli optional, spiccano il sistema di regolazione dell’assetto (DCC), che permette la selezione tra tre differenti modalità di gestione delle sospensioni e lo sterzo per adattarli alle condizioni di guida e il blind spot detection (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco).

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta