Renault Mégane RS, un debutto da Formula 1

24 maggio 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Renault Mégane RS, un debutto da Formula 1
Verrà svelata in occasione del GP di Formula 1 di Montecarlo la nuova generazione della media sportiva francese. Restano avvolti dal mistero motore, potenza e trazione.

Telaio Sport o Cup

Ford Focus RS e Volkswagen Golf R hanno lanciato la sfida. Ora Renault risponde con la nuova generazione della Mégane RS, nei piani della Casa francese destinata a riconquistare lo scettro nel segmento delle hatchback sportive. Attesa al debutto in occasione dell’imminente Gran Premio di F1 di Montecarlo, la media ad alte prestazioni della Régie resta però parzialmente avvolta dal mistero. Le uniche certezze riguardano la possibilità di scegliere tra i telai Sport e Cup, che portano in dote soluzioni differenti a livello di sospensioni, assetto e pneumatici, oltre alla presenza dei sedili Recaro e dell’impianto frenante Brembo. Quanto al “cuore” della vettura, se sino a pochi mesi fa sembrava scontata l’adozione di un 4 cilindri 2.0 turbo a iniezione diretta della benzina da (almeno) 300 Cv, ora sono tornate in auge le quotazioni del 1.8 turbo di derivazione Alpine A110, portato anch’esso a circa 300 Cv.
Secondo rumors insistenti, la nuova Mégane RS, disponibile esclusivamente nella configurazione di carrozzeria a cinque porte, potrebbe adottare la trazione integrale e le quattro ruote sterzanti. Plus in entrambi i casi sconosciuti alla sportiva transalpina che, da tradizione, sarà proposta con la classica trasmissione manuale a 6 marce oppure con il più moderno cambio a doppia frizione EDC a 6 rapporti. Guidata in pista dal pilota ufficiale Niko Hülkenberg, dopo la passerella nel Principato verrà presentata ufficialmente al Salone di Francoforte, in autunno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta