ANTEPRIME: Nuova Peugeot 5008, più spaziosa e tecnologica

7 settembre 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20
    Il SUV entra in una nuova dimensione promette Peugeot: il suo passo di 2,84 m lo rende ancora più abitabile e confortevole e i motori....

    Pagina 1

    Il SUV entra in una nuova dimensione promette Peugeot: il suo passo di 2,84 m lo rende ancora più abitabile e confortevole. La lunghezza totale del veicolo (4,64 m) è comunque contenuta; nonostante i 190 mm in più del nuovo SUV PEUGEOT 3008, e i 110 mm in più della 5008 precedente, le dimensioni esterne della nuova 5008 restano tra le più contenute del segmento C.

    E l’intera lunghezza supplementare è al servizio dell’abitabilità, dove viene proposta una configurazione inedita sul mercato con :

    - Tre sedili identici, indipendenti, regolabili in lunghezza e in inclinazione, e a scomparsa per la fila 2

    - Due sedili indipendenti, a scomparsa ed estraibili per la fila 3

    - Il bagagliaio dal volume più grande della sua categoria, con 780 dm3 VDA 210 (1060 litri in acqua)

    Il nuovo SUV PEUGEOT 5008 beneficia anche della possibilità di portare in posizione piana il sedile del passeggero anteriore (per caricare oggetti lunghi fino a 3,20 m) e di un portellone Hands-Free.

    DESIGN
    La linea è stata modificata e aggiornata con un cofano più lungo e orizzontale, un frontale molto  verticale e una linea di cintura della carrozzeria rialzata.

    L’altezza complessiva è invece stata mantenuta a 1,64 m (con le barre del tetto) per un profilo slanciato e dinamico. La calandra si caratterizza per i nuovi inserti cromati nella parte anteriore, mentre nella parte  posteriore ritroviamo la fascia nero lucido e le luci a LED opalescenti, con i tre artigli emblema dell’identità dell’ultima generazione di SUV del marchio francese. 


    La nuova 5008 sarà presentata per la prima volta al pubblico al Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi 2016. Assemblato nella fabbrica francese di Rennes, sarà commercializzato su scala internazionale nella primavera 2017.

     

    Nelle pagine seguenti uno sguardo ai motori e agli allestimenti.... 

    MOTORI

    Con qualunque motorizzazione e allestimento, le prestazioni del nuovo SUV PEUGEOT 5008 sono state migliorate. Gli effetti benefici della nuova piattaforma EMP2, insieme alla reale ottimizzazione del rapporto peso/ingombro/prestazioni a tutti i livelli, consentono di ridurre il peso in media di 95 kg, rispetto alla generazione precedente.

    Ma non è tutto: il design aerodinamico e l’ottimizzazione delle dimensioni esterne permettono di raggiungere uno dei migliori SCx del segmento secondo la Casa francese, con 0,76 m2 (sulle migliori versioni). E anche l’utilizzo di pneumatici a Ultra Bassa Resistenza al Rotolamento (UBRR) nelle dimensioni 17’’ e 18’’ oppure 19’’, nel formato slimline sviluppato da Michelin (205 55 R19), contribuisce alle prestazioni globali della gamma 5008.

    Il tutto, unito a motorizzazioni Euro 6.1 benzina e Diesel  sobrie e prestazionali, contribuiscono a renderlo tra i più efficienti SUV a sette posti del segmento C in Europa.  Il livello minimo di emissioni di CO2 è di 115 g/km sulla gamma benzina, e di soli 105 g/km per il Diesel grazie alla tecnologia BlueHDi.

    Nella gamma sono disponibili unità a  benzina e turbodiesel:

    - 1.2L PureTech 130 S&S (117 g/km di CO2)
    - 1.2L PureTech 130 S&S EAT6 (120 g/km di CO2)
    - 1.6L THP 165 S&S EAT6 (133 g/km di CO2)
    - 1.6L BlueHDi 120 S&S nelle versioni standard (108 g/km di CO2) e a basso consumo (105 g/km di CO2)
    - 1.6L BlueHDi 120 S&S EAT6 (112 g/km di CO2)
    - 2.0L BlueHDi 150 S&S BVM6 (118 g/km di CO2)
    - 2.0L BlueHDi 180 S&S EAT6 (124 g/km di CO2)

    Quest’ultima equipaggia in esclusiva la versione GT, la proposta alto di gamma e dinamica.

    ALLESTIMENTI

    La gamma proposta per Nuovo SUV PEUGEOT 5008 è in linea con la strategia sviluppata dal marchio francese negli ultimi due anni. Come le ultime produzioni del Leone, prevede: - tre livelli di allestimento (Access, Active, Allure) - un allestimento GT Line, alto di gamma e sportiva. 

    Il nuovo SUV PEUGEOT 5008 propone una serie di equipaggiamenti di sicurezza (Advanced Driver Assistance Systems) di serie o in opzione, secondo le destinazioni: Advanced Grip Control, con l’inedita funzione Hill Assist Descent Control (HADC), Active Safety Brake e Distance Alert, Active Lane Departure Warning, Driver Attention Alert, High Beam Assist, Speed Limit Detection, Adaptive Cruise Control con funzione Stop (cambio automatico), Active Blind Corner Assist, Park Assist e Visiopark (180° e 360°).


    Tutte queste funzioni si attivano e disattivano dal menu “Parametri veicolo”.

    - Advanced Grip Control

    Questo sistema di motricità rinforzata beneficia dei seguenti equipaggiamenti:

    - antislittamento ottimizzato con cinque modalità di aderenza: Normale, Neve, Fango, Sabbia, ESP OFF, comandati da un selettore situato sulla consolle centrale;

    - pneumatici specifici 18’’ M+S (Mud & Snow) ;

     

    - Hill Assist Descent Control (HADC), una nuova funzione di assistenza in discesa che permette di controllare perfettamente e in tutta sicurezza il proprio veicolo e la sua traiettoria su forti pendenze. Il sistema è innovativo perché può mantenere il veicolo a bassissima velocità (3 km/h), apportando controllo e sicurezza in situazioni che generano ansia. Questa funzione è attivata mediante un apposito pulsante sulla consolle centrale.

     

    - Active Safety Brake e Distance Alert


    La funzione Distance Alert (allarme rischio collisione) avvisa il conducente che il suo veicolo sta per entrare in collisione con il veicolo che lo precede o con un pedone presente sulla sua carreggiata di circolazione. L'Active Safety Brake (frenata automatica di emergenza) interviene subito dopo l’allarme, se il conducente non reagisce abbastanza velocemente e non aziona il freno del veicolo. In tal modo, senza intervento del conducente, contribuisce a evitare una collisione o a limitarne la gravità riducendo la velocità del veicolo.

    Il sistema prende in considerazione i veicoli che viaggiano nello stesso senso di marcia, o che sono fermi, ma anche i pedoni presenti sulla carreggiata (le biciclette, i motocicli, gli animali e gli oggetti sulla carreggiata non vengono rilevati).

    L’Active Safety Brake funziona se:

    - La velocità del veicolo è compresa tra 5 km/h e 140 km/h quando viene rilevato un veicolo in movimento ;

    - La velocità del veicolo non supera gli 80 km/h quando viene rilevato un veicolo immobile;

    - La velocità del veicolo non deve superare i 60 km/h quando viene individuato un pedone


    -Active Lane Departure Warning (sistema attivo di avviso di superamento involontario della linea di carreggiata): è un sistema che, grazie a una telecamera che riconosce le linee continue o tratteggiate, rileva il superamento involontario della linea di demarcazione della carreggiata. Per guidare in tutta sicurezza, la telecamera analizza l’immagine e, in caso di scarsa attenzione del conducente e velocità superiore a 80 km/h, invia un segnale acustico e visivo se rileva una deviazione dalla carreggiata.

    Tra 65 e 180 km/h, l’Active Lane Departure Warning effettua anche una correzione della traiettoria: non appena il sistema individua un rischio di superamento involontario di una delle linee di demarcazione della carreggiata, lo sterzo controsterza progressivamente per mantenere il veicolo nella carreggiata iniziale.

    Se il conducente desidera invece mantenere la traiettoria del veicolo, può impedire la correzione tenendo saldamente il volante (ad esempio, durante una manovra per evitare un ostacolo). La correzione sarà interrotta appena si inseriscono gli indicatori di direzione.

     

    - Driver Attention Alert (sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente)

    La nuova PEUGEOT 5008 è dotata di serie del Time Drive Control : quando il sistema rileva che il conducente guida da più di due ore a velocità superiori a 65 km/h senza avere fatto una pausa, manda un avviso, con un messaggio visualizzato sul cruscotto accompagnato da un segnale acustico, che invita il conducente a fare una pausa.

    Questa funzione è completata dal sistema di Driver Attention Alert. Il veicolo è dotato di una telecamera posizionata nella parte alta del parabrezza, che permette di analizzare la sua traiettoria. Il sistema valuta lo stato di vigilanza del conducente individuando lo spostamento dalla traiettoria rispetto alle linee di demarcazione della carreggiata. Può inviare vari avvisi acustici e visivi («Fare attenzione! » oppure « Fare una pausa! »).


     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta