Nuova Maserati Levante, le foto dal Salone e tutte le caratteristiche tecniche

15 marzo 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/43
    Maserati ha scelto l’86a edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, per presentare il primo SUV della sua storia centenaria: il Levante. Motori e prestazioni...

    Nuova maserati levante, le foto dal salone e tutte le caratteristiche tecniche

    Maserati ha scelto l’86a edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, per presentare il primo SUV della sua storia centenaria: il Levante. Come per molte Maserati del passato, il nome è ispirato a quello di un vento. Levante rappresenta il completamento della gamma Maserati, e insieme a Quattroporte, Ghibli, GranTurismo e GranCabrio, offrirà l’opportunità di coprire integralmente l’offerta sul mercato globale delle automobili di lusso.  Gli interni sono stati creati utilizzando i materiali più ricercati e piacevoli al tatto, dalla pelle all’esclusiva seta Ermenegildo Zegna, realizzata con un procedimento brevettato dal Lanificio Zegna di Trivero.

    Lo spazio all'interno è enfatizzato dal tetto apribile panoramico; il coefficiente Cx è di appena 0,31. Il nuovo SUV della Casa del Tridente è basato sull’architettura delle berline Quattroporte e Ghibli, ulteriormente sviluppata e messa a punto per essere adeguata alle aspettative del nuovo segmento di mercato in cui Maserati entra per la prima volta. 

    ASSETTO
    Le sofisticate sospensioni, a doppio quadrilatero all’anteriore e multi-link al posteriore, abbinate ad ammortizzatori elettronici a smorzamento controllato e a quattro molle ad aria regolabili, consentono durante la guida fino a 5 differenti livelli di altezza da terra (oltre ad un ulteriore livello ribassato per il parcheggio), contribuendo radicalmente alla maneggevolezza del veicolo. Inoltre, con il baricentro più basso della categoria, una distribuzione dei pesi perfettamente bilanciata tra anteriore e posteriore (50-50), alti livelli di rigidezza flessionale e torsionale, e un differenziale posteriore autobloccante meccanico di serie, Levante offre nella guida su strada le prestazioni e le emozioni tipiche di ogni Maserati, promette la Casa italiana.L’altezza da terra regolabile del corpo vettura, è particolarmente utile nella guida in fuori strada e garantisce un confort di bordo ai vertici della categoria; quando portata al minimo da terra, consente al veicolo le migliori prestazioni sportive.

     

    MOTORI
    Levante è dotato di motorizzazioni V6 Twin-Turbo a benzina da 3 litri, con potenze da 350 e 430 cavalli, e di un propulsore Diesel V6 Turbo da 3 litri, con 275 cavalli. Tutte le motorizzazioni sono accoppiate al sistema di trazione integrale intelligente “Q4” - capace all’occorrenza di trasferire istantaneamente la coppia tra gli assali - al cambio automatico a 8 velocità e dotate di sistema Start&Stop integrato. 

    La Levante S (430 cavalli) scatta da  0-100 km/h in 5,2 secondi, ha una velocità di punta di 264 km/h, consumi ed emissioni sul ciclo combinato rispettivamente di 10,9 l/100 km e 253 g-CO2/km.

    La Levante (350 cavalli) scatta da 0 a 100 km/h in 6,0 secondi, raggiunge una velocità massima di 251 km/h, con consumi ed emissioni sul ciclo combinato rispettivamente di 10,7 l/100 km e 249 g-CO2/km.

    La motorizzazione Diesel di Levante (275 cavalli) scatta da 0-100 km/h in 6,9 secondi, ha una velocità di punta di 230 km/h, mentre consumi ed emissioni sul ciclo combinato sono rispettivamente di 7,2 l/100 km e 189 g-CO2/km.

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta