Nuova Lexus NX Hybrid 2014, da 39.800 euro

14 dicembre 2014
  • Salva
  • Condividi
  • 1/71
    Lexus svela la nuova NX Hybrid, un SUV compatto tecnologico disponibile... (70 foto/8 video HD)

    Pagina 1

    Loading the player...

    Lexus svela nuove immagini della NX Hybrid, un SUV compatto tecnologico disponibile sia con la trazione anteriore che integrale. Possiede il frontale più audace e aggressivo della gamma Lexus, con la ‘Spindle Grille’, la griglia a forma di clessidra, che spicca grazie agli innovativi gruppi ottici e alle luci diurne a LED.  I grandi archi passaruota, che accolgono pneumatici da 17’’ o 18’’, conferiscono alla vettura un aspetto muscoloso. L’inedito meccanismo di apertura delle portiere,  una piccola première mondiale che comprende una serratura a scomparsa e luce integrata, si abbina al design aerodinamico degli specchi laterali, integrati nel design totale della vettura.La linea del posteriore riprende il design della griglia a clessidra del frontale, integrando i gruppi ottici a forma di “L” dotati di illuminazione a LED. 

     

    VANTAGGI
    Molte amministrazioni pubbliche,  hanno iniziato a riconoscere i benefici della tecnologia ibrida mettendo in atto politiche a livello locale per favorire la diffusione di automobili a basso impatto ambientale. Dal 1° gennaio 2014, infatti, in ben 6 regioni italiane - Lombardia, Veneto, Lazio, Umbria, Puglia, Campania, oltre alla provincia autonoma di Bolzano - le vetture di nuova immatricolazione con tecnologia Hybrid sono esenti dal pagamento del bollo auto per 3 anni. Molte amministrazioni locali, inoltre, garantiscono una serie di ulteriori vantaggi. Due esempi su tutti: accesso gratuito all'Area C di Milano, parcheggio gratuito sulle strisce blu a Roma e la circolazione per entrambe anche durante i blocchi del traffico.

     

    90 LED
    Le luci a LED a basso consumo, un’altra première per Lexus, recitano un ruolo di grande importanza nella realizzazione del design del nuovo NX Hybrid. Assicurano un’illuminazione più immediata minimizzando allo stesso tempo i consumi energetici. In totale su NX Hybrid sono installati 90 LED. Ciascun gruppo ottico dispone di 6 nuove luci a LED ad alta luminosità, inclusi i fari anabbaglianti a tre luci dalla forma a “L”. 23 LED vengono utilizzati per le luci diurne e altri 16 per gli indicatori di direzione su ciascun lato. Il nuovo NX Hybrid dispone inoltre di luci adattive che si attivano assieme agli indicatori di direzione quando la vettura si trova in prossimità di una curva, con due LED che aiutano a illuminare la strada nel migliore dei modi direzionando il fascio di luce assecondando il senso della curva.

    CERCHI IN LEGA
    Per il nuovo NX Hybrid, Lexus ha creato una gamma di cerchi in lega leggera, ognuno realizzato per minimizzare il peso del cerchio, caratterizzati da una varietà di superfici traslucide.
    La scelta è tra cerchi in lega da 17” a 10 razze e due varianti per i cerchi in lega da 18”. Di queste due ultime, la prima è caratterizzata da una parte centrale tridimensionale e da un elemento grafico a forma di “U” su ciascuna delle cinque razze, mentre la seconda assicura una profondità visiva più marcata grazie ad una sezione tridimensionale molto dinamica, abbinata a razze spazzolate dalla forma a “Y”.
     

    IBRIDA
    NX Hybrid è equipaggiata con un  motore 2.5 quattro cilindri a ciclo Atkinson da 155 cv a 5.700 giri/min e 206 Nm a 4.200 giri/min e uno o due motori elettrici, per una potenza combinata totale di 197 cavalli, consumi pari a 5.1 l/100 km ed emissioni di CO2 di soli 117 g/km, con kick-down per una migliore accelerazione.

     

    La NX Hybrid parte da € 39.800, la Executive 2WD da € 42.500, la Executive 2WD da € 44.500. Per la versione sportiva F SPORT si parte da € 52.800;  la più costosa ed equipaggiata Luxury parte infine da 54.800 euro. 

     
    Nelle pagine seguenti, gli interni, la tecnica e altri video della NX Hybrid...
     

     

     

     

     

     

    INTERNI

    Loading the player...

    L’ergonomia degli interni e della plancia del nuovo NX Hybrid, permette  di guidare in completo relax e in tutta sicurezza anche nei viaggi più lunghi, sottolineano in Lexus. La tecnologia della Human Machine Interface di Lexus offre un controllo rapido e intuitivo di tutti i comandi, minimizzando i momenti di distrazione del guidatore. La console centrale è caratterizzata da una cornice argentata ed incorporata nel pannello strumenti. Ai lati della console spiccano morbidi rivestimenti in pelle a protezione delle ginocchia del guidatore e del passeggero, a contrasto con la cornice metallica. Inserti in legno sottolineano ulteriormente la natura elegante degli interni. 

    SPAZIO
    Il nuovo NX Hybrid assicura spazi comodi per tutti gli occupanti. La distanza del punto d’anca anteriore e posteriore è la migliore della categoria (962 mm), e l’altezza interna garantisce ai passeggeri un ampio spazio per la testa. Inoltre lo spazio a disposizione per le ginocchia sui sedili posteriori è superiore a quello di alcuni SUV più grandi. Il bagagliaio si dimostra a sua volta pratico e spazioso. La massima larghezza di carico è pari a 1.347 mm, una misura davvero considerevole ed un altro vano di carico è disponibile sotto il pianale, per un totale di 555 litri.

    L’abitacolo del nuovo NX Hybrid offre tutta la praticità necessaria a un SUV, ed è quindi equipaggiato con un’ampia gamma di vani, tra i quali il cassetto portaoggetti, due altri cassetti sulla console centrale, una utility box, un vano portaocchiali, portabicchieri e tasche sulle portiere anteriori e posteriori. I portabicchieri centrali possono contenere fino a due bottiglie da mezzo litro, le tasche sulle portiere possono contenerne una. Sedile posteriore elettrico Il nuovo NX Hybrid offre ai clienti il primo sedile posteriore ribaltabile elettricamente in configurazione 40:60, un’altra première che Lexus inserisce in questo segmento. Attivabile dai controlli presenti sul pannello strumenti, sui lati del sedile posteriore e nel bagagliaio, consente ai sedili di ripiegarsi completamente in soli 10 secondi.

     

     

    TECNICA

    Loading the player...

    NX Hybrid è equipaggiato con un motore 2.5 a ciclo Atkinson e uno o due motori elettrici, per una potenza combinata totale di 197 cavalli, consumi pari a 5.1 l/100 km ed emissioni di CO2 di soli 117 g/km, con kick-down per una migliore accelerazione.

    La particolare messa a punto del motore 2.5 assicura alla vettura una grande reattività e una buona efficienza dei consumi. Tra gli affinamenti è opportuno citare, per il motore elettrico, lo scambiatore di calore dell’olio con raffreddamento ad acqua e la riduzione del nuovo rapporto di trasmissione della trazione anteriore, che migliora l’economia dei consumi e il comportamento della vettura in salita.

    Il nuovo cambio HV dispone di una funzione di kick-down che migliora l’accelerazione della vettura. La novità consiste in un nuovo generatore e in un motore elettrico collegati tra loro attraverso un sistema di ingranaggi planetari. Questi ingranaggi svolgono tre funzioni simultanee, comportandosi come un dispositivo di ripartizione della potenza tra il generatore e le ruote anteriori, come meccanismo di riduzione dei giri del motore elettrico e, quando lavorano contemporaneamente, come una trasmissione a velocità costante controllata elettronicamente. Il cambio offre una modalità sequenziale che consente l’erogazione della massima potenza e l’incremento della forza esercitata dal freno motore.

    TRAZIONE
    NX Hybrid sarà disponibile, a scelta, a trazione integrale (AWD) o trazione anteriore (FWD). La trazione integrale del nuovo NX Hybrid è garantita dal sistema E-Four di Lexus, che impiega un motore elettrico aggiuntivo per offrire trazione sull’asse posteriore in caso di necessità. L’aderenza, il controllo e l’agilità della vettura sono stati incrementati grazie a diverse innovazioni, tra cui un differenziale anteriore con pre-load e il controllo dei livelli di imbardata, disponibile su tutti i modelli a trazione integrale.
     
     
    TRAZIONE INTEGRALE E-FOUR
    Il sistema E-Four di Lexus utilizza un motore elettrico ausiliario che fornisce trazione alle ruote posteriori, mentre quelle anteriori sono alimentate dal motore termico, da quello elettrico oppure dalla combinazione dei due. L’avanzato sistema E-Four varia la distribuzione della coppia sulle ruote posteriori in base alle dinamiche di guida e alle condizioni del fondo stradale,
    offrendo un livello di stabilità e accelerazione sulle superfici bagnate adeguato alla trazione integrale.
     
     
    L’E-Four assicura un risparmio sia in termini di energia che di carburante, dal momento che la vettura sfrutta la trazione integrale esclusivamente in caso di necessità. Rilevando una perdita di trazione delle ruote anteriori, il sistema riduce l’apporto di elettricità al motore che applica la forza traente, a beneficio dell’altro motore. In modalità di frenata rigenerativa, il motore posteriore agisce come fosse un generatore, aumentando il recupero dell’energia cinetica.
     
    In allegato in alto la scheda tecnica.
     
     

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Sposta