Monza, un weekend di gare gratis!

26 settembre 2014
  • Salva
  • Condividi
  • 1/18
    L’Autodromo di Monza offre ancora una ghiotta occasione a tutti gli appassionati di automobilismo: un week end di gare spettacolari, ben 11, con accesso gratuito sia alle tribune sia al paddock....

    Monza, un weekend di gare gratis!

    Loading the player...

    L’Autodromo di Monza offre ancora una ghiotta occasione a tutti gli appassionati di automobilismo: un week end di gare spettacolari, ben 11, con accesso gratuito sia alle tribune sia al paddock, dove poter ammirare da vicino le protagoniste in pista. Saranno davvero tante le vetture in grado di calamitare l’attenzione nel fine settimana monzese e accontentare i gusti di tutti gli appassionati.

     

    A partire dalle Gran Turismo che daranno vita al penultimo round dell’Internationl GT Open, che vede lo scontro ravvicinato tra la Ferrari 458 di Andrea Montermini-Niccolò Schirò e la Corvette C6 di Miguel Ramos-Nicky Pastorelli, nel quale cercheranno di inserirsi anche Audi R8 LMS, Porsche 997 GT3, McLaren e la curiosa Chevrolet Camaro in versione GT3. Due le gare in programma: gara 1alle 16.00 di sabato, sulla distanza di 70 minuti, e gara 2, di 60 minuti, alle 13.30 di domenica.

    International GT Open SPA Highlights Race

     

    Penultima prova anche per le monoposto dell’Euro Formula 3 Open, con il pilota tailandese Sandy Stuvick che con otto vittorie all’attivo è ad un passo dal titolo. Anche per loro due gare: alle 12.50 di sabato e alle 14.55 di domenica, entrambe su 16 giri o 35 minuti.

     

    Aspettiamoci grande spettacolo da due monomarca a ruote coperte ma dalle caratteristiche assai differenti. Le agili e veloci barchette spinte da motori motociclistici della Radical European Masters correranno due gare da 50 minuti, sabato alle 15.00 e domenica alle 14.55, mentre le spettacolari Seat Leon Eurocup si daranno battaglia in due gare di 11 giri o 40 minuti, rispettivamente sabato alle 14.00 e domenica alle 11.30.

    A chiudere l’intenso fine settimana, saranno le monoposto del Campionato Italiano Formula 4, la nuova categoria voluta dalla Fia per agevolare il passaggio dei giovani piloti, già dai 15 anni, dal kart all’automobilismo fungendo da primo gradino verso la scalata alla F. 1.

    Una categoria molto interessante, di cui potete leggere una nostra prova esclusiva proprio su Automobilismo di questo mese, incaricata di selezionare e formare i campioni di domani, tenuta a battesimo dalla nostra Federazione che per prima ha abbracciato il nuovo progetto globale della Fia dando il via in anteprima mondiale a un campionato che è stato un successo, con una media di oltre 20 monoposto sulla griglia di partenza popolata da piloti provenienti da ben otto nazioni oltre la nostra. In questo penultimo appuntamento il canadese Lance Stroll, pilota inserito nel programma Ferrari Academy, si presenta già ion veste di campione ma c’è da scommettere che in tanti andranno in cerca di rivincita. Per i giovani campioncini della F. 4 ben tre gare in programma: le prime due di 28 minuti + 1 giro, sabato alle 17.35 e domenica alle 10.40, e una sprint da 18 minuti + 1 giro domenica alle 16.05.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Loading the player...

    Tags

    Sposta