Mercedes-Benz GLS Grand Edition: Re Suv

9 ottobre 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Mercedes-Benz GLS Grand Edition: Re Suv
Versione speciale dell’ammiraglia all terrain Mercedes, porta in dote finiture particolarmente ricercate e un’estetica esclusiva. Motori turbo benzina e Diesel da 258 a 455 Cv.

In Italia da marzo 2018

Mercedes-Benz GLS Grand Edition: Re Suv

A due anni dal debutto, si rinnova l’ammiraglia all terrain della Stella. La Mercedes-Benz GLS, massima espressione in chiave Suv della raffinatezza made in Stoccarda, si arricchisce dell’inedita variante Grand Edition. Una versione speciale attesa nelle concessionarie italiane a partire da marzo 2018.

Interni in pelle Nappa e radica

La Suv extralarge tedesca, destinata principalmente al mercato americano, si conferma votata al lusso e al comfort. Una Classe S in versione tutto terreno. Lunga ben 5,13 metri e pesante 24 quintali, ospita agevolmente 7 persone. Nell’allestimento Grand Edition può contare su interni in pelle Nappa e inserti in radica lungo la plancia, cerchi in lega da 20 pollici dal design specifico e due pacchetti dedicati, rispettivamente, alla personalizzazione dell’abitacolo e dell’estetica, proposti a 5.950 e 2.300 euro. Immutati i fari a Led, il display tattile stile tablet, il modulo multimediale Comand Online corredato di touchpad e la climatizzazione che integra la ionizzazione.

4WD e sospensioni pneumatiche

Mercedes-Benz GLS Grand Edition: Re Suv

La GLS Grand Edition sarà disponibile con le motorizzazioni V6 3.0 turbodiesel da 258 Cv, V6 3.0 turbo benzina da 333 Cv e con il possente V8 biturbo 4.7, sempre alimentato a benzina, da 455 Cv. Tutte le versioni condividono la trazione integrale permanente 4Matic e le sospensioni pneumatiche. Tra gli optional spicca il pacchetto tecnico Off-Road Engineering che include il blocco del differenziale centrale, le ridotte e la possibilità di rialzare l’assetto sino a 306 mm da terra, portando in dote una capacità di guado di 600 mm.

Ricca dotazione di sicurezza

Mercedes-Benz GLS Grand Edition: Re Suv

Le dotazioni di serie, da tradizione, sono ricchissime e spaziano dal monitoraggio della stanchezza del conducente al controllo della stabilità che tiene conto sia del rimorchio sia del vento laterale, senza rinunciare al cruise control con interventi attivi sullo sterzo, all’avviso di superamento involontario della linea di corsia, alla segnalazione d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco e in prossimità di un incrocio così come al sistema Active Curve che interviene sulle barre stabilizzatrici contenendo il rollio in curva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta