MINI e la casa un po' torre

5 aprile 2017
a cura di Redazione Automobilismo
MINI e la casa un po' torre
Sembra che quest'anno al fuori salone le ispirazioni di stile provenienti dal mondo dell'auto vertano sui miniappartamenti: questa è la volta di MINI, che prospetta uno spazio per tre in 50 m2.

MINI: soluzione visionaria dello spazio

MINI Living - Breathe è l’installazione di una casa in grado di ospitare fino a tre persone all’interno di uno spazio urbano di 50 metri quadrati mai utilizzato prima. La struttura è ammirabile in via Tortona 32 durante la Milano Design Week e rappresenta un’interpretazione lungimirante di un modo di vivere cosciente e consapevole delle risorse, all’interno di uno spazio fisico contenuto. La MINI Living - Breathe mette in sostanza in discussione i concetti degli spazi vitali convenzionali e introduce un approccio creativo in risposta alle sfide e ai problemi del futuro nelle aree urbane. D’altronde, nelle città di oggi è sempre più difficile trovare luoghi piacevoli dove vivere e quando si trovano effettivamente degli spazi diventa di fondamentale importanza un utilizzo responsabile delle risorse, proprio quello che fa la struttura, soluzione visionaria dello spazio frutto della collaborazione tra MINI e gli architetti newyorkesi SO-IL. L’installazione consente in definitiva di influenzare positivamente l’ambiente circostante e la gente che vi abita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta