SOCIAL

CERCA

In copertina non poteva non che esserci lei, la nuova berlina sportiva Alfa Romeo. Primo test dunque per la Giulia 2.2 Diesel da 180 cv che punta a prendersi quote di mercato oggi ad esclusivo appannaggio delle tedesche premium. L' affiancano un approfondito dossier sulle novità del Salone di Pechino,ben otto prime impressioni e cinque prove approfondite...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

Land Rover Defender, dopo 68 anni esci di scena un' autentica leggenda

700 fra dipendenti ed ex dipendenti Land Rover hanno partecipato alla cerimonia che ha celebrato l’addio all’attuale Defender. Le Serie Land Rover e Defender sono rimaste in produzione a Solihull per ben 68 anni...(150 foto/6 video)

700 fra dipendenti ed ex dipendenti Land Rover hanno partecipato alla cerimonia che ha celebrato l’addio all’attuale Defender. Le Serie Land Rover e Defender sono rimaste in produzione a Solihull per 68 anni. Sono stati esposti  alcuni dei veicoli storici più importanti, fra i quali spiccavano la serie I di pre-produzione soprannominata “Huey" e l'ultimo esemplare, un Defender 90 Heritage Soft Top. Contemporaneamente, Land Rover ha svelato il nuovo Heritage Restoration Programme, che avrà sede a Solihull, negli ambienti che ospitano l'attuale linea di produzione del Defender. Un team di esperti, alcuni dei quali hanno lavorato per anni al Defender, si occuperanno del restauro di un certo numero di Serie Land Rover provenienti da tutto il mondo. Le prime unità di questi veicoli storici saranno poste in vendita dal luglio 2016.

Dal 1948 al 2016 - La Storia di Solihull
Dal 1948, oltre due milioni di veicoli, fra Serie Land Rover e Defender, sono usciti dagli impianti di Solihull. Le semplici linee disegnate sulla sabbia sono diventate la 4x4 più iconica al mondo, che si è conquistata la fama di veicolo 4x4 più versatile, in grado di raggiungere luoghi considerati inaccessibili. Nel 2015, il Defender n°. 2.000.000 è stato venduto per 400.000 sterline -  una cifra ben distante dalle 450 sterline ricavate dalla vendita del primo esemplare al Motor Show di Amsterdam del 1948.

Nel 1948, la Serie I entrò in produzione a Solihull. Nel Regno Unito del dopoguerra, nonostante l'ampia capacità produttiva del paese, l'acciaio scarseggiava. L'ispirazione arrivò a Spencer e Maurice Wilks, due fratelli che negli anni ‘30 avevano contribuito a riportare in attivo la Rover Company. Nel loro progetto iniziale, la Land Rover doveva essere un veicolo impiegato principalmente nell'agricoltura e nell'allevamento. Non potevano prevedere quale impatto avrebbe avuto sul mondo la loro creazione. Dopo diversi cambiamenti, nel 1958,la Serie II introdusse un nuovo design e nuove motorizzazioni, incluso un diesel che rimase in servizio fino alla metà degli anni '80. Nel 1966 le vendite toccarono il mezzo milione di unità, con una produzione annua che nel 1971 raggiunse i 56.000 veicoli. Negli anni '70 la Serie III proseguì nelle vendite con il successo delle Serie precedenti, a testimonianza di un fascino senza età.

Il nuovo nome, Defender, fu coniato nel 1990. Ormai la gamma Land Rover vantava anche la Range Rover e la nuova Discovery. Il veicolo, fino a quel momento identificato con la sola lunghezza del passo ed il numero di Serie, meritava un nuovo nome. Parte dell'appeal Land Rover derivava dalle infinite varianti realizzate sulla piattaforma standard, inclusi mezzi quali autopompe, autocarri a cabina avanzata, gru a cestello e perfino un anfibio. Nei suoi 68 anni di storia, al suo volante si sono avvicendati agricoltori, esploratori famosi, membri della Famiglia Reale. Per molti,  il Defender è entrato a far parte della famiglia, con lo stesso legame familiare che, nel corso degli anni, aveva unito i membri della forza lavoro sulle linee di produzione di Solihull. 

Solihull e le Serie Land Rover / Defender: cronistoria

 

·         La Serie I Land Rover originale costava 450 sterline nel 1948. Era equipaggiata con un motore da 1,6 litri a quattro cilindri che sviluppava appena 50 CV.

 

·         Dal 1948 la linea di Solihull ha prodotto 2.016.933 Serie Land Rover e Defender.

 

·         Per produrre un Defender sono necessarie 56 ore /uomo di lavoro.

 

·         Dalla linea di montaggio usciva un nuovo Defender ogni 4 minuti.

 

·         Nei 12 mesi trascorsi dalla sua apertura, più di 10.000 ospiti hanno visitato la Defender Celebration Line, che riproduce la linea di produzione originale del 1948.

 

·         Fra i più famosi proprietari Defender, vanno annoverati la Regina, Sir Winston Churchill e Steve McQueen.

 

·         Il Defender è divenuto una stella del cinema con un ruolo importante nel film Born Free (1966), sulla vita della leonessa Else. Ancora oggi i Defender sono impiegati dalla Born Free Foundation e dalla sua fondatrice Virginia McKenna OBE e da suo figlio Will Travers OBE, che hanno partecipato anche al montaggio del Defender n.°  2.000.000

 

·         Due sono i componenti originali montati su tutte le versioni Soft Top delle Serie Land Rover e Defender fin dal 1948: il gancio del cofano e il puntone del sottoscocca.

 

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia