SOCIAL

CERCA

In copertina non poteva non che esserci lei, la nuova berlina sportiva Alfa Romeo. Primo test dunque per la Giulia 2.2 Diesel da 180 cv che punta a prendersi quote di mercato oggi ad esclusivo appannaggio delle tedesche premium. L' affiancano un approfondito dossier sulle novità del Salone di Pechino,ben otto prime impressioni e cinque prove approfondite...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

La prova del lettore

Nasce una nuova iniziativa della redazione di Automobilismo: invitiamo i nostri lettori a fare una prova di una nuova vettura e a scrivere il loro articolo, che sarà pubblicato sul mensile in edicola. Ecco come partecipare

La prova del lettore

 

Cari amici di Automobilismo, inauguriamo una nuova sezione del giornale dedicata a voi: è “La prova del lettore”. Ogni mese, selezioneremo due lettori, uno che abbia la patente di guida da almeno un anno e l’altro che sia patentato da almeno cinque anni, per offrire loro la fantastica opportunità di provare due auto, una ciascuno, e di scriverci le sensazioni di guida, per un articolo che sarà pubblicato su Automobilismo, come una vera e propria prova, firmata, appunto, dai lettori.

 

Per partecipare, non serve alcun requisito particolare, se non quello di avere tanta passione per i motori.

 

Dunque, non esitate a presentare la vostra candidatura: inviateci una mail all’indirizzo di posta elettronica provalettore@edisport.it, descrivendo, con un testo breve, il vostro profondo interesse per le quattro ruote e, se disponibili, eventuali esperienze collegate, come per esempio corsi di guida o pratica in pista, che ci serviranno per presentarvi nelle pagine del servizio.

 

Promettiamo che, nei limiti di tempo e disponibilità delle vetture da provare, inviteremo il maggior numero possibile di candidati a partecipare. Non perdete, dunque, l’occasione di passare una giornata con noi, come un vero tester di Automobilismo.

 

Vi aspettiamo numerosi, a presto e un caro saluto da tutta la redazione!

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia