La Fiat 500X ora anche a Gpl

20 aprile 2017
a cura di Redazione Automobilismo
La Fiat 500X ora anche a Gpl
Debutta con il propulsore 1.4 T-Jet da 120 CV la nuova versione a Gpl della 500X, un motore turbo che può colmare il piccolo gap prestazionale tipico dei motori a gas mantenendo però l'elevata economia d'uso della soluzione.

Fiat 500X ora anche in versione Easypower benzina/GPL

Fiat ha aperto le ordinazioni per la nuova 500X Easypower, versione a doppia alimentazione benzina/Gpl, disponibile in concessionaria nel weekend porte aperte del 20 e 21 maggio al prezzo di lancio di 17.900 Euro (16.900 Euro con finanziamento EcoFree, stesso listino della variante benzina); andrà a consolidare la gamma. La new entry è equipaggiata con il propulsore 1.4 T-Jet da 120 CV, capace di offrire una coppia motrice elevata già ad un basso numero di giri (2.500) e abbinato a una trasmissione manuale a sei rapporti. Le prestazioni sono una velocità massima di 186 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 orari in 10,5 secondi.

L’impianto a Gpl della nuova Fiat 500X Easypower è installato direttamente in fabbrica; il serbatoio del gas, di tipo toroidale, ha una capacità massima di 38,4 litri ed è posizionato nel vano della ruota di scorta, mentre il bocchettone di ricarica del gas è situato accanto al tappo del serbatoio di benzina. L'autonomia complessiva nel ciclo combinato è di oltre 1.000 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta