Kia Sportage restyling: ora anche diesel mild hybrid

25 May 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Kia Sportage restyling: ora anche diesel mild hybrid
L'aggiornamento di seconda vita introduce notevoli novità in ambito tecnico ma poche novità sotto l'aspetto puramente estetico.

La tanto amata crossover coreana è pronta a rifarsi il trucco in occasione del facelift di seconda vita, un restyling che sa più di tecnica che di estetica. La best seller europea del costruttore coreano introdurrà in gamma ,infatti, non poche novità sotto l'aspetto dei propulsori, riservando, invece, solo piccole modifiche all'aspetto esteriore e a quello degli interni.

L'elettrificazione avanza

La prima vera novità sarà l'introduzione per la prima volta nella sua storia di un nuovo powertrain ibrido formato da un motore a gasolio da 2.0 litri e da un motorino elettrico a 48 Volt con funzioni di motorino d'avviamento, alternatore e generatore. Tale sistema, definito EcoDynamic+, si avvale appunto di questo motorino e di una batteria a 48 volt per supportare il funzionamento del motore a gasolio in tutte quelle fasi di minore efficienza, bassi carichi o bassi regimi. Recuperando l'energia in fase di frenata, l'avanzato starter-generatore è in grado di ricaricare la batteria e contribuire alla spinta del propulsore supportandolo durante le fasi di accelerazione, una soluzione che non solo riduce i consumi ma che abbatte di circa il 4% le emissioni di CO2 nel ciclo WLTP rispetto ai 2.0 diesel tradizionali. Ma il restyling non introdurrà solamente questa nuova motorizzazione ibrida ma porterà in gamma anche un nuovo motore 1.6 litri CRDi (gasolio), declinato in due diversi livelli di potenza: 115 e 136 CV, che andrà a sostituire il precedente 1.7 CRDi. La nuova motorizzazione, omologata secondo la più recente normativa Euro 6d-Temp, potrà essere abbinata alla trazione integrale e al cambio automatico doppia frizione.

Kia Sportage restyling: ora anche diesel mild hybrid

Quanto basta

Sul fronte estetico la nuova Kia Sportage si caratterizzerà per paraurti ridisegnati, cerchi in lega da 16 fino a 19 pollici, finiture esclusive, inedite cromature, protezioni metalliche e cinque nuove tinte della carrozzeria. Negli interni, infine, troveremo nuove finiture, un quadro strumenti aggiornato, un impianto di infotainment da 8 pollici, un volante inedito e maggiori e più importanti dotazioni di sicurezza come il Driver Attention Warning, lo Smart Cruise Control e l'Around View Monitor.

Kia Sportage restyling: ora anche diesel mild hybrid
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta