Kia Niro: tolti i veli alla versione EV

7 maggio 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Kia Niro: tolti i veli alla versione EV
Disponibile in Corea entro fine anno, arriverà anche in Europa e nel Bel Paese.

La crossover coreana a emissioni zero è apparsa per la prima volta in rete in versione ufficiale. Una variante totalmente elettrica che va così a completare la già ricca gamma della Kia Niro, formata anche da altre versioni elettrificate come la hybrid e la plug-in hybrid da 141 CV.

Sarà definitivamente presentata al Salone di Parigi il prossimo ottobre ma queste prime foto apparse in rete ci rivelano i dettagli definitivi di esterni e interni pur senza far trapelare troppi dettagli tecnici. La crossover compatta Kia Niro, a veder le foto, sarà facilmente riconoscibile grazie ai piccoli ma numerosi dettagli tipici della vetture elettriche pure con alimentazione a batterie.

Inconfondibile

La mancanza del propulsore termico all'anteriore ha permesso di adottare una mascherina chiusa e un nuovo paraurti con luci diurne e fari fendinebbia a Led visto la non necessità di dover raffreddare un motore a combustione interna alloggiato all'interno del cofano motore. Nella mascherina anteriore è stata anche integrato uno sportellino che nasconde la presa di ricarica. Immancabili le rifiniture di colore azzurro, a simboleggiare l'alimentazione pulita e amica dell'ambiente, e alcuni dettagli specifici volti a migliorare ulteriormente l'aerodinamica cosi da ridurre il consumo di energia.

Kia Niro: tolti i veli alla versione EV

Due anime

Disponibile tanto in Corea quanto in Europa anche se in un secondo momento, la Kia Niro EV sarà disponibile come la Kona EV in due diverse versioni di batteria: una da 39,2 kWh per un'autonomia da circa 300 km e una da 64 kWh per un'autonomia da circa 450 km (entrambe calcolate con il nuovo ciclo WLTP). La variante da 64 kWh dovrebbe avere le stesse batterie che vedremo sulla Nissan Leaf 2019 e sulla Hyundai Ioniq EV.

Kia Niro: tolti i veli alla versione EV
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta