Infiniti arricchisce la QX30 con un 2.0 turbo da 211 CV

1 febbraio 2017
Redazione Automobilismo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20
    Integrate anche funzionalità inedite per la stessa QX30 e anche per la berlina Q30

    Infiniti arricchisce la qx30 con un 2.0 turbo da 211 cv

    Forte del successo commerciale dei suoi modelli compatti, Infiniti arricchisce ora l’offerta motoristica del crossover premium QX30 e offre funzionalità inedite per la stessa QX30 e anche per la berlina Q30. Il Model Year 2017 prevede infatti l’introduzione sulla QX30 del nuovo motore benzina di due litri che si aggiunge al 2.2 diesel già presente in gamma. Il propulsore benzina è un Turbo ad iniezione diretta che eroga una potenza di 211 CV e sviluppa una coppia di 350 Nm. Il motore, già disponibile su Q30, Q50 e Q60, è abbinato alla trazione integrale intelligente e alla trasmissione a doppia frizione DCT consentendo alla QX30 una velocità massima di 230 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 orari in 7,3 secondi. Ne consegue una sensazione di potenza senza fine, a qualsiasi velocità del motore, e un ampliamento delle prestazioni dando la possibilità al conducente di completare in modo sicuro una manovra di sorpasso o di affrontare un tragitto a velocità più elevate. L’altra novità, che coinvolge sia Q30 che QX30, è rappresentata dalla disponibilità del sistema di accensione senza chiave e del pulsante di accensione del motore I-key per le versioni Premium Tech. Inoltre, le varianti City Black di Q30 Premium e Sport (costituiscono circa un quarto del totale vendite della Q30) riceveranno in dote tre ulteriori colori metallizzati: Malbec Black, Moonlight White e Blade Silver. Il prezzo della QX30 con motore 2.0 Turbo, trazione AWD e cambio DCT è di 41.640 Euro.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta