La nuova Odissey ha anche l'aspirapolvere

16 gennaio 2017
Redazione Automobilismo
La nuova Odissey ha anche l'aspirapolvere
Con la sua quinta generazione, la monovolume destinata al mercato americano è migliorata sotto molti aspetti, con l'atout di un aspirapolvere incorporato nel bagagliaio

La nuova odissey ha anche l'aspirapolvere

Honda sta presentando in anteprima assoluta a Detroit la quinta generazione della Odyssey, monovolume destinata in particolare al mercato americano dove giocherà un ruolo strategico nella prevista espansione locale della Casa giapponese. Novità nel frontale con l’introduzione di gruppi ottici a Led, mentre il telaio è stato evoluto consentendo una riduzione della massa di oltre 40 kg rispetto alla serie precedente con miglioramento del 44% della rigidità torsionale. A bordo, spicca una nuova plancia che abbina la strumentazione digitale con schermo da 7 pollici con un infotainment rinnovato, ma la vera parola d’ordine è connettività, decisamente migliorata grazie allo standard 4G LTE e alla rete wi-fi. La nuova Odyssey (che dispone di vari sistemi di assistenza alla guida) sarà disponibile in un unico motore, un benzina V6 i-Vtec di 3,5 litri da 280 CV abbinato, a seconda degli allestimenti, ad un cambio automatico a 9 rapporti o ad uno a 10 marce. Che Odyssey si rivolgerà soprattutto alla clientela USA lo si evince anche dalla presenza dell’aspirapolvere di bordo integrato nel bagagliaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta