Formula 1 2014 GP Singapore ; Hamilton torna i testa al mondiale

22 settembre 2014
  • Salva
  • Condividi
  • 1/54
    Hamilton ha utilizzato al meglio una strategia a tre soste, andando a vincere il Gran Premio di Singapore e portandosi così in testa al Mondiale. Rosberg k.o, Alonso quarto....

    Formula 1 2014 gp singapore ; hamilton torna i testa al mondiale

    Hamilton ha utilizzato al meglio una strategia a tre soste, andando a vincere il Gran Premio di Singapore e portandosi così in testa al Mondiale. L'inglese ha dominato la gara,  precedendo Vettel e Ricciardo, e torna così  in testa al mondiale, scavalcando di 3 punti il compagno, penalizzato da problemi al volante e costretto al ritiro dopo  soli 15 giri.

    Un buon secondo posto per  Vettel,con la Red Bull sulla pista che lo aveva già visto vittorioso le ultime  tre volte. Il pilota tedesco ha preceduto Ricciardo e Alonso, che si è aggiudicato il quarto posto. A punti anche Felipe Massa (Williams), Jean Eric Vergne (Toro Rosso), Sergio Perez (Force India), Kimi Raikkonen (Ferrari), Nico Hulkenberg (Force India) e Kevin Magnussen (McLaren).

     

    Ordine d'arrivo

    1. Lewis Hamilton (GBR/Mercedes) 303,763 km in 2h00:04.795

    2. Sebastian Vettel (GER/Red Bull-Renault) a 13.534

    3. Daniel Ricciardo (AUS/Red Bull-Renault) a 14.273

    4. Fernando Alonso (ESP/Ferrari) a 15.389

    5. Felipe Massa (BRA/Williams-Mercedes) a 42.161

    6. Jean-Eric Vergne (FRA/Toro Rosso-Renault) a 56.801

    7. Sergio Pérez (MEX/Force India-Mercedes) a 59.038

    8. Kimi Räikkönen (FIN/Ferrari) a 1:00.641

    9. Nico Hülkenberg (GER/Force India-Mercedes) a 1:01.661

    10. Kevin Magnussen (DEN/McLaren-Mercedes) a 1:02.230

    11. Valtteri Bottas (FIN/Williams-Mercedes) a 1:05.065

    12. Pastor Maldonado (VEN/Lotus-Renault) a 1:06.915

    13. Romain Grosjean (FRA/Lotus-Renault) a 1:08.029

    14. Daniil Kvyat (RUS/Toro Rosso-Renault) a 1:12.008

    15. Marcus Ericsson (SWE/Caterham-Renault) a 1:34.188

    16. Jules Bianchi (FRA/Marussia-Ferrari) a 1:34.543

    17. Max Chilton (GBR/Marussia-Ferrari) a un giro

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta