Fiat Panda, debuttano le versioni City Cross e 4x4

31 maggio 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Fiat Panda, debuttano le versioni City Cross e 4x4
Cresce la gamma dell’utilitaria torinese. La variante City Cross, in promozione da 11.950 euro, abbina un look da crossover alla trazione anteriore, mentre la 4x4 beneficia di alcuni affinamenti di dettaglio.

Porte aperte il 17 e 18 giugno

Fiat Panda, debuttano le versioni City Cross e 4x4
Fiat Panda City Cross

Si amplia la gamma della Fiat Panda, l’auto più venduta in Italia nel 2016, grazie alle versioni 4x4 e City Cross. Entrambe ordinabili da subito, saranno presentate ufficialmente nelle concessionarie durante il Porte aperte del 17 e 18 giugno, dedicato anche al recente restyling della monovolume 500L.

Look offroad e trazione anteriore

La versione City Cross è una novità assoluta e si basa sull’abbinamento del look all terrain della variante Cross, ispirato al mondo del 4x4, con la trazione anteriore. Una ricetta cui si aggiungono inediti inserti nei paraurti, modanature laterali in tinta con la carrozzeria e calotte dei retrovisori laterali verniciate in nero. Finitura total black anche per le barre longitudinali al tetto e le maniglie delle portiere. Ai copricerchi dedicati si accompagna una caratterizzazione estetica specifica dell’abitacolo, dove debuttano i rivestimenti dei sedili parzialmente in pelle e l’abbinamento cromatico tra la fascia perimetrale della plancia in grigio e il quadro strumenti in nero opaco. Un tocco di modernità. La Panda City Cross entra a listino a 15.650 euro in abbinamento al 1.2 benzina da 69 Cv e a 18.100 euro con il 1.3 MultiJet da 95 Cv. Cambio manuale per entrambe le motorizzazioni. Grazie al finanziamento “MenoMille” il prezzo d’attacco scende, in forma promozionale, a 11.950 euro oppure, optando per altre forme di pagamento, a 12.950 euro.

Due motorizzazioni per la Panda 4x4

Più che una novità, la Panda 4x4 costituisce una certezza, dato che la versione a trazione integrale della city car torinese è sul mercato – declinata attraverso diverse generazioni – da oltre trent’anni. Ora, nel dettaglio, beneficia dei contenuti del recente restyling dell’utilitaria torinese cui si aggiungono affinamenti specifici quali gli inediti cerchi neri corredati del logo 4x4 e la finitura, sempre in nero, delle maniglie porta e dei retrovisori laterali. Nuovi anche i rivestimenti in tessuto dei sedili, corredati di cuciture a contrasto. Come in passato, la Fiat Panda 4x4 è proposta in abbinamento al bicilindrico turbo benzina 0.9 TwinAir da 85 Cv (prezzi da 17.400 euro) o al turbodiesel 1.3 MultiJet da 95 Cv (da 18.350 euro).

Nuovi accessori per tutta la gamma

Fiat Panda, debuttano le versioni City Cross e 4x4

Il debutto delle versioni City Cross e 4x4 si accompagna all’introduzione d’inedite dotazioni comuni all’intera gamma. Entrano così a listino le vernici pastello Grigio Moda e Blu Giotto, quest’ultima riservata alla Panda City Cross, oltre ai pacchetti opzionali Plus – include il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio e i cristalli posteriori bruniti – Comfort e Safety. Il Pack Safety, nel dettaglio, include i sensori di parcheggio posteriori, gli specchietti elettrici riscaldabili e la frenata automatica d’emergenza nella marcia urbana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta