WEC - Bird, Rigon e la Ferrari 488 GTE si impongono a Spa-Francorchamps

9 maggio 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/28
    Seconda vittoria di fila per la Ferrari 488 GTE numero 71 di Sam Bird e Davide Rigon che si sono imposti nella 6 Ore di Spa-Francorchamps, secondo appuntamento del World Endurance Championship (WEC) e ultimo prima della 24 Ore di Le Mans in programma a metà giugno...

    Wec - bird, rigon e la ferrari 488 gte si impongono a spa-francorchamps

    Seconda vittoria di fila per la Ferrari 488 GTE numero 71 di Sam Bird e Davide Rigon che si sono imposti nella 6 Ore di Spa-Francorchamps, secondo appuntamento del World Endurance Championship (WEC) e ultimo prima della 24 Ore di Le Mans in programma a metà giugno. Sfortuna per la vettura numero 51, fermata da un problema tecnico a dieci minuti dal termine quando era in testa. Pomeriggio complicato anche per la 458 Italia impegnata nella classe GTE-Am che ha dovuto scontare due drive through ma si è comunque piazzata al secondo posto.


    GTE-AM
    La 458 Italia del team AF Corse di Emmanuel Collard,
    François Perrodo e Rui Aguas, ha vissuto un pomeriggio difficile ma ha raccolto un secondo posto importante per il campionato. A vincere è stata l’Aston Martin di Lamy-Lauda-Dalla Lana ma i piloti della vettura numero 83 hanno ricevuto due drive through per il mancato rispetto dei limiti della pista. Senza le penalità si sarebbe potuta giocare il successo. La gara assoluta è andata all’Audi di Jarvis-Di Grassi-Duval. Prossimo appuntamento il 18-19 giugno, con la gara più attesa, la 24 Ore di Le Mans.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta