F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile

13 novembre 2017
di Mirko Rovida
F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile
Sebastian Vettel trionfa a Interlagos riportando la Ferrari alla vittoria. Hamilton, partito dai box, è quarto, dietro a Raikkonen e Bottas.

Vettel se la gioca allo start

F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile

Dopo la pole position sfumata per un soffio, Sebastian Vettel si è presentato sulla griglia di partenza del GP del Brasile deciso più che mai a vincere la corsa, così da rialzare lo spirito all’interno dei box del Cavallino. Detto fatto, il tedesco non ci ha pensato due volte e già alla prima curva ha infilato con decisione il poleman Valtteri Bottas grazie a un ottimo start e a una manovra da manuale. Il ferrarista ha poi gestito la gara per i restanti settantuno giri tenendo alle spalle il finlandese della Mercedes senza mai concedergli l’onore di entrare nella zona DRS. Con il successo brasiliano, Vettel sale a quota cinque vittorie in stagione, un bilancio più che positivo considerate le aspettative alla vigilia del Campionato, ma che al tempo stesso lascia gli uomini di Maranello con l’amaro in bocca per i rimpianti legati ai risultati ottenuti nell’ultima parte dell’anno.

Raikkonen a podio

F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile

Il secondo pilota Ferrari, Raikkonen, completa il podio dopo aver condotto una gara tranquilla, vissuta sempre alle spalle del connazionale della Mercedes e riaccesa soltanto nel finale per via dell’attacco in rimonta di Lewis Hamilton. Le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo non hanno convinto, diversamente da quanto accaduto in Messico. L’olandese non ha mai avuto il passo necessario per attaccare Ferrari e Mercedes e nel finale di gara è stato costretto a una seconda sosta ai box, resa necessaria dalla formazione di un marcato blistering al pneumatico anteriore sinistro, segno di una messa a punto non ottimale della vettura. Ricciardo, dal canto proprio, ha ottenuto il massimo possibile dopo una gara scattata dalle retrovie e un incidente al via.

Hamilton rimonta dai box

Durante le qualifiche del sabato il vero colpo di scena è stata l’esclusione nella Q1 del neocampione del mondo Lewis Hamilton. L’inglese, arrivato in terra brasiliana deciso a dimostrare al mondo, una volta di più, perché meritasse il titolo piloti, è stato autore di un’uscita di pista durante il primo giro lanciato della sessione. Nessun tempo cronometrato per il britannico che, per la gara, ha deciso di partire dalla pit-lane dopo aver sostituito la Power Unit alla propria Mercedes e aver effettuato alcune modifiche e regolazioni di set-up concesse dal regolamento in questi casi. Hamilton in gara ha sfoderato una performance stratosferica; grazie a una serie di sorpassi e a una Mercedes in splendida forma, ha rimontato fino alla quarta posizione, alle spalle di Kimi Raikkonen e a soli due secondi e mezzo dal compagno di squadra. A fine gara l’inglesino ha ammesso di aver potuto utilizzare la mappatura più aggressiva della propria Power Unit praticamente per metà gara, dato che il propulsore nuovo, appena montato in vista del Gran Premio, è destinato a percorrere pochi chilometri prima della fine della stagione. Per questo motivo i tecnici della Stella hanno dato ad Hamilton il via libera all’utilizzo del cosiddetto “bottone magico” in più di una occasione durante la rimonta.

Massa saluta con un settimo posto

F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile

Alla vigilia dell’ultimo GP di casa della carriera, Felipe Massa aveva dichiarato che avrebbe voluto salutare il pubblico conquistando il miglior risultato possibile per la propria Williams. Così è stato. Per il brasiliano, quella di Interlagos è stata forse la miglior gara della stagione. Un GP che lo ha rilanciato nella classifica piloti davanti al giovane compagno di squadra, in difficoltà per tutto l’arco del weekend. Un settimo posto che vale come una vittoria, perché Massa al traguardo è il primo dopo i big. Un epilogo migliore rispetto all’addio dell’anno scorso, dove il brasiliano era stato costretto al ritiro anzitempo dopo un incidente avvenuto a causa della forte pioggia. A fine gara la dedica al figlio, in un team radio emozionante che ha quasi rubato la scena ai festeggiamenti della Rossa. Nella commozione generale del pubblico presente in autodromo, l’impressione è che questa volta per Massa sia stata davvero l’ultima apparizione in Brasile al volante di una Formula 1.

F1, Vettel torna alla vittoria in Brasile
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta