SOCIAL

CERCA

In copertina non poteva non che esserci lei, la nuova berlina sportiva Alfa Romeo. Primo test dunque per la Giulia 2.2 Diesel da 180 cv che punta a prendersi quote di mercato oggi ad esclusivo appannaggio delle tedesche premium. L' affiancano un approfondito dossier sulle novità del Salone di Pechino,ben otto prime impressioni e cinque prove approfondite...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

F1 2016, 2a giornata di test a Barcellona, Vettel ancora il più veloce

Seconda giornata di test prestagionali a Barcellona dopo il miglior tempo finale ieri di Vettel con la nuova Ferrari SF16-H davanti a Hamilton. Oggi è stata la volta di Rosberg sulla Mercedes W07 e di Alonso sulla nuova McLaren MP4-31. In pista Vettel, Ricciardo (Red Bull), Perez (Force India), Palmer (Renault)...

Seconda giornata di test prestagionali a Barcellona dopo il miglior tempo finale ieri di Vettel con la nuova Ferrari SF16-H davanti a Hamilton. Oggi è stata la volta di Rosberg sulla Mercedes W07 e di Alonso sulla nuova McLaren MP4-31. Sono  scesi in pista Vettel, Ricciardo (Red Bull), Perez (Force India), Palmer (Renault), Verstappen (Toro Rosso), Ericsson (Sauber), Wehrlein (Manor) e Gutierrez (Haas).

VETTEL
Si è concentrato su prove di assetto meccanico e su verifiche della gamma di mescole più morbide (Supersoft, Ultrasoft, Soft) il programma del mattino di  Vettel, tornato in pista nella seconda delle quattro giornate di collaudi iniziati ieri sul circuito di Montmelò. 46 le tornate completate dal pilota tedesco fino alla pausa pranzo, la migliore in 1.22.810 registrata nell’uscita con la Ultrasoft.

"Le sensazioni registrate nella prima giornata di ieri sono positive," ha dichiarato il tedesco commentando i test " credo che la nuova macchina rappresenti un passo avanti. Mi sentivo abbastanza a mio agio, ma sappiamo che c’è ancora molto lavoro ad attenderci. Sicuramente da un anno all’altro ci sono stati molti cambiamenti sia per quanto riguarda l’estetica che le componenti interne. I tempi di oggi non sono importanti: quelli che contano si vedranno tra un mese al Gran Premio d’Australia. Sono contento di aver fatto diversi giri, mi sarebbe piaciuto farne di più, ma quando si ha qualcosa di nuovo da provare bisogna fare molta attenzione: e fermarsi per i controlli purtroppo richiede tempo."  

HAMILTON, CERCHIAMO AFFIDABILITA' 
"E 'bello essere tornati in pista" ha dichiarato invece il pilota inglese" la vettura è stata grande finora. E 'molto simile a quella dello scorso anno - il che è una buona cosa, in quanto ci dà una grande e ottima base su cui lavorare. La chiave è quella di ottenere il più alto chilometraggio possibile nel poco tempo che abbiamo ora a disposizione per i test. Il team ha fatto un lavoro incredibile per migliorare l' affidabilità . Questo è seriamente impressionante. Le gomme lavorano in un modo un po' diverso e lavoreremo oggi per capire meglio questo aspetto."

Nella Gallery nuove immagini della seconda giornata, qui invece 110 foto della sessione di ieri.  

 

Questi i tempi migliori di oggi:
 

1. Vettel Ferrari 1:22.810m
2. Ricciardo Red Bull 1:23.525m
3. Perez Force India 1:23.650m
4. Rosberg Mercedes 1:24.867m
5. Ericsson Sauber 1:25.237m
6. Gutierrez Haas 1:25.524m
7. Bottas Williams 1:25.648m
8. Wehrlein Manor 1:25.925m
9. Alonso McLaren 1:26.082m
10. Palmer Renault 1:26.189m
11. Verstappen Toro Rosso 1:26.539m

 

Tutto su:

  • f1
  • F1 2016
  • test
  • Commenta con
    Commenta con
    AGGIORNA COMMENTI

    Commenta la notizia