Scandalo emissioni, tutti i modelli del VW Group interessati

25 settembre 2015
Dario Chiozzotto
  • Salva
  • Condividi
  • 1/29
    Il quattro cilindri TDI Volkswagen EA189 , con il software truccato è sul banco degli imputati. E' il grande protagonista di una delle maggiori truffe nella storia automobilistica mondiale. Ma su quali modelli è stato montato? Un primo elenco VW, Audi, Seat Skoda......

    DIESELGATE

    L’ auto globale così come il motore globale hanno sempre affascinato le Case automobilistiche. Questioni di economie di scala, di risparmi enormi. DaimlerChrysler avrebbe voluto costruirlo, ma ci rinunciò. Troppo complesse e differenti le normative per essere rispettate da un ' unica unità. Volkswagen lo ha fatto, producendolo per sette lunghi anni un quattro cilindri turbodiesel 2,0 litri nato e progettato per essere commercializzato in tutto il mondo. E’ il 2007 , a Wolfsburg lo chiamano inizialmente  "2.0 TDI", nome in codice EA189. Oggi è il grande protagonista di una delle maggiori truffe nella storia automobilistica. Mondiale.

    GENESI
    La progettazione inizia in Volkswagen nel 2005, nome in codice interno "EA189", viene presentato nel gennaio del 2007 e il mese successivo proposto sui primi modelli. L’ alimentazione a iniezione diretta common rail TDI ("Turbocharged Diesel Injection") è applicata al vecchio motore 2,0 litri a pompa-iniettore, ma le valvole salgono a quattro per cilindro e la complessità del sistema richiede una nuova centralina espressamente realizzata da Bosch. Grazie al nuovo sistema di iniezione ad alta pressione l’ EA189 è un motore radicalmente diverso, con ridotte vibrazioni, un timbro più educato e un erogazione più dolce e lineare. Con, ovviamente, minor consumi dichiarati ed emissioni allo scarico più pulite - almeno in laboratorio.

    USA
    Il 2,0 litri TDI equipaggia in Usa dapprima la Jetta con un sistema di post trattamento dell ossido di azoto ( NOx). Nasce così il primo Clean Diesel” , nel tentativo di conquistare un suo spazio anche nel mercato americano da sempre allergico ai motori a gasolio. Il nuovo motore rispetta le severe normative federali Tier2/Bin5, almeno nei test al banco.

    Come il suo predecessore, anche il nuovo 2,0 litri TDI EA189 è alloggiato dal 2008 sino al 2013 sotto il cofano di gran parte dei modelli VW a listino, dal Beetle,alla Golf, alla Passat sino ai Multivan con la dicitura 2.0 TDI ma anche 1.6 TDI. Senza dimenticare ovviamente i modelli Audi, Skoda e Seat. In totale nel mondo sono oltre dieci milioni i veicoli in circolazione con il software incriminato in USA.

    ...IN ITALIA
    Stando a quanto quanto dichiarato da Volkswagen, il software truccato  riguarda solo i motori TDI Euro 5. Sono dunque escluse, in attesa del responso dei test anche su queste varianti, tutte le vetture Euro 6 (dall’1 settembre le Euro 5 non si possono più immatricolare). Ricordiamo dunque che le vetture con il motore 2.0 TDI coinvolto dal diesel gate sono in Italia regolarmente omologate e immatricolate.

    AUDI
    Sono approsimativamente 1.45 milioni le Audi equipaggiate con il quattro cilindri td Euro 5, ben 577,000 unità solo in Germania e 13,000 in USA. I modelli interessati sono l' A1, l' A3,l'  A4,l'  A5,l'  A6, la TT TDI , le Q3 e Q5.

    Nella pagina seguente un primo elenco dei modelli sui quali è stato montato il quattro cilindri TDI EA189.

     

     

    ELENCO

    I modelli e gli anni di produzione:

    VOLKSWAGEN

    - VW Golf VI 1.6 TDI - 2.0 TDI - 2008 - 2012
    - VW Jetta V und Jetta VI 1.6 TDI e 2.0 TDI - dal 2008
    -VW Beetle 1.6 TDI e 2.0 TDI - 2011 - 2014
    - VW Tiguan I 2.0 TDI -  2007 - 2015
    - VW Passat 1.6 TDI e 2.0 TDI Serie  B6, B7, CC 2008 - 2014
    - VW Touran 1.6 TDI e 2.0 TDI - 2008 - 2014
    - VW Caddy 1.6 TDI e 2.0 TDI  2008 - 2014
    - VW Sharan I e II 2.0 TDI   2008 - 2015

    AUDI

    - Audi A1 1.6 TDI e 2.0 TDI 2010 - 2014
    - Audi A3 1.6 TDI e 2.0 TDI seconda generazione (codice 8P) 2008 - 2013
    - Audi A4 B8 2.0 TDI  2007 - 2013
    - Audi A6 serie C6 e C7 2.0 TDI  2008 - 2014
    - Audi TT

    SKODA

    - Skoda Rapid 1.6 TDI 2012 - 2015
    - Skoda Octavia II 1.6 TDI e 2.0 TDI  2009 - 2013
    - Skoda Superb II 1.6 TDI e 2.0 TDI 2008 - 2013
    - Skoda Yeti 1.6 TDI  e 2.0 TDI 2009 - 2014
    - Skoda Roomster 1.6 TDI 2010 - 2015

    SEAT
    - Seat Leon II 1.6 TDI  e 2.0 TDI 2010 - 2012
    - Seat Altea 1.6 TDI e 2.0 TDI 2009 - 2015
    - Seat Alhambra, vedi VW Sharan
    - Seat Exeo 2.0 TDI 2008 - 2013
    - Seat Toledo 1.6 TDI 2012 - 2015

     

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta