Dieselgate: nuovo accordo per VW in USA sui diesel 3.0

3 febbraio 2017
Redazione Automobilismo
Dieselgate: nuovo accordo per VW in USA sui diesel 3.0
Nuovo accordo negli Stati Uniti per Volkswagen ed anche Bosch, il Dieselgate va verso la conclusione

Dieselgate: nuovo accordo per vw in usa sui diesel 3.0

Volkswagen e la sua divisione locale hanno raggiunto un nuovo accordo per risolvere il dieselgate in America. VW verserà altri 1,22 miliardi di dollari ai clienti statunitensi e riparerà o ricomprerà circa 78 mila veicoli in USA equipaggiati con il motore 3.0 TDI.  Anche Bosch, che fornisce la maggior parte delle centraline finite al centro della vicenda delle emissioni truccate di ossido di azoto, ha concordato un pagamento di 327,5 milioni di dollari ai proprietari USA di auto diesel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta