Dal 2020 le prossime elettriche di Citroën

4 maggio 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Dal 2020 le prossime elettriche di Citroën
Il Double Chevron ritiene che la migliore per lo sviluppo dell'elettrico sia quella di posizionare una vettura a zero emissioni nell’offerta generale della Casa.

Citroën lancerà nuova generazione di EV nel 2020

Citroën lancerà la nuova generazione della sua gamma elettrica nel 2020 sfruttando la piattaforma e-CMP del Gruppo PSA (lo farà anche il brand DS con la sua prima EV attesa nel 2019). Lo ha anticipato la responsabile del brand a livello globale, Linda Jackson, secondo la quale il Double Chevron non pensa ad un modello elettrico dedicato, ma ritiene migliore una strategia che preveda il posizionamento di una vettura a zero emissioni nell’offerta generale della Casa, in modo che il cliente potrà scegliere tra una con motore convenzionale ed una con propulsore elettrico. Attualmente, la gamma elettrica di Citroën è articolata su C-Zero (prodotta da Mitsubishi in Giappone sulla stessa linea di Peugeot iOn e Mitsubishi i-MiEV) e sulla piccola e-Mehari cabriolet. Confermato infine il debutto per il 2019 della prima plug-in di Citroën basata sulla C5 Aircross svelata al recente Salone di Shanghai. Sarà commercializzata sia in Europa sia in Cina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta