Cadillac Elmiraj concept: lusso dentro, sportività fuori

16 agosto 2013
  • Salva
  • Condividi
  • 1/12
    Stile Cadillac, lusso e muscoli: la concept presentata a Pebble Beach prefigura un modello di serie allo studio. Prende il nome da un lago in California dove si correva per i record di velocità. Foto e video

    Cadillac elmiraj concept: lusso dentro, sportività fuori

    Loading the player...

    Lussuosa dentro, elegante fuori ma con un motore sportivo e la trazione posteriore: Cadillac ha presentato la sua ultima concept a Pebble Beach, la Elmiraj, riprendendo in parte il lavoro fatto con la Ciel, presentata proprio a Pebble Beach due anni fa. “Ma – ammette il responsabile del design Cadillac – ci siamo rifatti anche alla Eldorado del 1967 per disegnare la Elmiraj”.

     

    Così Cadillac interpreta la sua vettura top di gamma (da questa concept arriverà un modello di serie): una grande coupé a due porte (misura 5.207 mm) che esprime lusso e sportività. Quest’ultima è garantita dalla trazione posteriore e soprattutto dal motore V8 biturbo da 4,5 litri e 500 CV che nasce dall’otto cilindri da 420 CV che equipaggerà la prossima CTS Vsport che vedremo nel 2014.

     

    Realizzati artigianalmente, gli interni rispecchiano la filosofia Cadillac che da sempre punta su lusso e spazio per gli occupanti. A partire dal cruscotto, un pezzo unico che va da una parte all’altra dell’abitacolo e che ospita due indicatori tradizionali rotondi e trasparenti oltre ad un display molto ampio ad alta risoluzione che mostra il resto delle informazioni sulla vettura, comprese le immagini della telecamera frontale. Un altro display touchscreen da 10 pollici a scomparsa consente di attivare e gestire il navigatore e la connettività. 

     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta