SOCIAL

CERCA

E' la prima Suv cabriolet. Con queste credenziali si presenta la nuova Range Rover Evoque Convertible che domina la scena della copertina di Automobilismo di luglio. 4x4 modaiola, sfiziosa e con interessanti contenuti tecnici...
E' in edicola il nostro nuovo numero!

BMW Brabham BT 52, nuovi video

Due nuovi video dall' archivio della Casa bavarese della BMW-Brabham BT 52 . Progettata da Gordon Murray e realizzata dal team inglese Brabham , prese parte al campionato mondiale Formula 1 del 1983...

La Brabham BT52 è stata una monoposto di Formula 1 progettata da Gordon Murray e realizzata dal team inglese Brabham. Prese parte al campionato mondiale Formula 1 del 1983; due i piloti, Nelson Piquet (N°5) e Riccardo Patrese (N°6). La vettura nel corso della stagione 1983 vinse 4 gare su 15 conquistando 2 pole position e facendo segnare il giro più veloce in ben 5 gran premi.

Al termine della stagione proprio Piquet vinse il campionato mondiale con 59 punti mentre il titolo costruttori andò alla Scuderia Ferrari. Il motore era un 4 cilindri in linea BMW denominato M12/13, progettato da Paul Rosche e montato in posizione posteriore longitudinale. La cilindrata era di 1.499 cc e il 4 cilindri era sovralimentato mediante singolo turbocompressore. La potenza in gara era di 740 cv con sovrappressione di 3 bar e e di circa 800 cv durante le qualifiche con una pressione di 3,2 bar.

 

 

 

Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia