Audi A7, in arrivo la seconda generazione

18 ottobre 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Audi A7, in arrivo la seconda generazione
Debutto imminente per la nuova berlina sportiva tedesca. Derivata dall’ammiraglia A8, ne condivide stilemi, motori, pianale e sistemi di assistenza alla guida.

Debutta il 19 ottobre

Manca poco, anzi pochissimo al debutto della nuova Audi A7 Sportback. La seconda generazione della berlina sportiva di Ingolstadt – la prima serie è stata introdotta sul mercato nel 2010 e rinnovata nel 2016 – verrà svelata il 19 ottobre e, da quanto sinora trapelato, sarà più aggressiva e filante rispetto al passato.

Il pianale di A8 e Porsche Panamera

La linea di coda evocherà il design di una coupé, pur non rinunciando alle cinque porte che hanno caratterizzato il modello sin dalla nascita e al piccolo spoiler a scomparsa, come in precedenza incaricato d’incrementare i valori di deportanza ad alta velocità. Strettamente legata alla nuova ammiraglia A8 sotto il profilo sia tecnico sia stilistico, ne condividerà la meccanica e il pianale. Più precisamente la piattaforma modulare MLB Evo, estesa anche alla Porsche Panamera. Comuni con la A8, quasi certamente, anche i motori e le tecnologie di assistenza alla guida, inclusi i sistemi autonomi di Livello 3.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta