Audax smart con la Targa Florio

5 maggio 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Audax smart con la Targa Florio
Una classica prova di regolarità sulle strade della leggendaria gara, dove la biposto ha dimostrato di non temere lunghe distanze e strade sconnesse.

Audax smart sulle strade della Targa Florio

Smart abbandona l'habitat urbano mettendosi alla prova in un difficile Audax (una classica di regolarità) sulle strade siciliane della leggendaria Targa Florio: 480 km da Palermo a Catania, passando per Capri Leone, Messina, Santa Tecla e i ripidi tornanti dell’Etna, all’insegna di percorrenze veloci, con un’avvincente gimcana e successivo corteo scortati dalla municipale nel cuore di Zafferana Etnea. Un percorso svolto ricordando il mito di Stirling Moss, vincitore della Mille Miglia del 1955 a bordo della Mercedes 300 SLR e teso a far emergere le capacità di una vettura che non deve per forza essere limitata alla circolazione in città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta