Aston Martin, debutta in pista la nuova hypercar Vulcan

27 luglio 2015
  • Salva
  • Condividi
  • 1/28
    Saranno solo 24 i fortunati proprietari ai quali verrà dedicato uno speciale programma in pista ....

    Aston martin, debutta in pista la nuova hypercar vulcan

    Loading the player...

    Prima al Salone di Ginevra, poi a Goodwood ( vedi il video in basso) ed ora alla 24 Ore di Spa: l’Aston Martin Vulcan ha debuttato come modello definitivo e sarà parte di una ridottissima serie di 24 esemplari. Abbiamo avuto l’opportunità di vederla da vicino ad una presentazione ristretta al test center Aston Martin al Nurburgring (a cui si riferiscono le foto nella gallery) ed è davvero impressionante: lunghissima, larga, bassa e con uno stile da corsaiola del futuro capace di suscitare la voglia di correre.

    E' nata dall' esperienza maturata con la la One-77 ma con questa condivide poco, di certo non il motore V12 aspirato completamente nuovo da 7 litri e capace di 800 CV. Grazie al rapporto peso/potenza che esprime è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3 secondi netti e di toccare una velocità massima che supera i 320 chilometri orari.  La vasca in fibra di carbonio pesa solamente 180 kg e viene realizzata dalla canadese Multimatic in quattro giorni di lavoro da un team dedicato di 9 persone.

    l programma dedicato agli acquirenti è triennale e “consentiremo ai clienti di portarsi a casa le auto”, scherzano in Aston Martin, riferendosi a quanto invece fa Ferrari con le vetture FXX. Primo appuntamento ad ottobre sul circuito Paul Ricard, nel sud della Francia. Poi uno specifico simulatore di guida consentirà di impratichirsi ulteriormente e nel 2016 si ricomincia ad Abu Dhabi allo Yas Marina per poi continuare con Silverstone e Spa Francorchamps.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta