Arredi targati Riva 1920 per Lamborghini

8 aprile 2017
a cura di Redazione Automobilismo
Arredi targati Riva 1920 per Lamborghini
Un'incursione del mondo dell'automobile sportiva in quello del mobile di qualità, quella della collezione della Casa di Sant'Agata al fuorisalone di Milano.

Arredi targati Riva 1920 per Lamborghini

Design, innovazione, tecnologia all’avanguardia, emozione, cura dei dettagli e radici nella tradizione. Sono i caratteri distintivi condivisi da Lamborghini e Riva 1920 con quest’ultima che, in oc­casione della Milano Design Week, ha presentato la nuova collezione di arredi per la Casa del Toro. La collezione è firmata da Karim Rashid, designer di fama internazionale che ha saputo fondere questi due mondi grazie alla sua particolare cifra stilistica. Ne sono scaturiti elementi come scrivania, libreria, sedia, tavolo e divano, ciascuno dei quali caratterizzato da linee sinuose ed eleganti e da materiali pregiati come legno massello di noce e cuoio di colore nero. Nel dettaglio, la scrivania (Klip) è dotata di una pratica cassettiera composta da tre cassetti, la libreria (Finesse) ha i montanti asimmetrici in multistrato curvato e sagomato rivestiti in cuoio, la sedia (Klutch) è imbottita e rivestita in pelle con cuciture a vista, il divano (Dy­namic) è dotato di scocca in legno con mensola d’appoggio a correre lungo il perimetro e il tavolo (Speed) ha una gamba asimmetrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta